Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà 

Il gruppo Acos organizza ogni anno questa bellissima festa a cui partecipiamo sempre volentieri. Per tutte le info vi rimando al sito e vi lascio la locandina dell’evento. Per quanto riguarda noi devo dire che abbiamo passato una fantastica giornata in mezzo alla natura, partecipato ad una gara di pesca (vinta fra l’altro dalla mia bambina e non vi dico la felicità), fatto un giretto a cavallo ed assistito a tantissime gare, fra cui quella in mountain bike, pallavolo e calcio. Queste giornate sono un vero e proprio toccasana per tutti, per i bambini perché si divertono e per noi adulti che ci rilassiamo. Il tempo poi è stato dalla nostra parte, non faceva troppo caldo ma nemmeno il gelo polare dei giorni precedenti. Ovviamente per quest’anno è andata, ma se siete della zona, appuntatevi questo evento per il prossimo, non ve ne pentirete davvero!

Gara di pesca

  
        IMG_4418     IMG_0508Premiazione della vincitrice

IMG_4509 IMG_4508Passeggiata a cavallo

IMG_4471 IMG_4470 IMG_4450 IMG_4447Love

IMG_4435

IMG_4429


Annunci

Domenica fra natura e relax

Poche righe e qualche fotografia per condividere la nostra domenica al fiume. Devo essere onesta, negli ultimi tempi sono molto tesa e stressata, ho molti appuntamenti, molti pensieri, sono sempre di corsa e spesso nervosa. Credo sia normale, con quello che dobbiamo fare per la casa nuova e tutto il resto. Mio marito uguale. Appena possiamo quindi, cerchiamo di staccare con la nostra solita routine immergendoci in contesti tranquilli, senza rumori e circondati dalla natura. È’ il caso di oggi al fiume. Abbiamo trascorso un pomeriggio bellissimo, che ci ha permesso di ricaricare le energie.  Giorgia poi si è divertita un sacco, e mi fa sempre piacere portarla fuori a giocare piuttosto che vederla in casa davanti alla televisione. 

E voi? Cosa vi piace fare per staccare la spina e svuotare la mente? Buona domenica a tutti! 

 

 

   

   

  

   

  

Bagna Caoda

2015/01/img_0020.jpg

La Bagna Caoda e’ un tipico piatto piemontese, perfetto secondo me per le serate in compagnia. È’ un piatto povero e sano, essendo accompagnato da tantissime verdure; per mangiarlo bisogna avere tempo, fare con calma, guatarselo in queste serate di inverno fra una risata e una chiacchiera in compagnia di amici. Inoltre, se credete ai vampiri, e’ un ottimo rimedio per tenerli lontani, dato la quantità di aglio impiegata nel piatto!!!
Di seguito, vi indico la dose a persona, dato che mio marito ama farla anche solo per se stesso, mi riesce più facile darvi le dosi per “uno”….

Ingredienti
80 gr. di aglio
50 gr. di acciughe sotto sale
1 bicchiere di olio
Latte q.b.
Verdure crude a piacere

Come fare
Tagliare l’aglio a metà, togliere l’anima e tagliarlo a fettine. Farlo cuocere nel latte per una ventina di minuti circa. Attenzione! Questo procedimento serve solo a rendere meno forte il sentore dell’aglio. Se volete una versione strong non fatelo!
Lavare le acciughe sotto l’acqua corrente e togliere le lische. Asciugarle bene e farle sciogliere (non friggere!) in un pentolino a fuoco molto basso per circa mezz’ora, con mezzo bicchiere di olio. Una volta ottenuta la crema aggiungere l’aglio e cuocere per venti minuti ancora.
A questo punto la bagna caoda e’ pronta, non vi resta che trasferirla nell’apposito ciotolino (quello da fonduta, con la candelina sotto per mantenere il bollore) aggiungendo ancora mezzo bicchiere d’olio o più, a seconda della consistenza che vogliamo ottenere.
Laviamo e tagliamo le verdure a pezzettini e intingiamole in questa salsina così saporita! Questo piatto, o si ama o si odia, ma se è gradito, e’ davvero perfetto per una cena fra amici!!!!