Molti di noi devono utilizzare un bagno di dimensioni estramamente ridotte, quindi la creatività è quasi d’obbligo quando si decide di arredarlo. Un bagno piccolo, come qualsiasi altra stanza non deve essere meno accogliente, al contrario, merita anche lei la sua dignità.

Little Bathrooms Cool Best 20+ Small Bathrooms Ideas On Pinterest | Small Master Inspiration Design

Fonte: qui

La possibilità di avere un spazio ristretto potrebbe essere anche un vantaggio: significa che anche il più piccolo dettaglio può essere ottimizzato e ben pensato. Il modo migliore per strutturare un bagno è divederlo in zone, in base alle attività, per esempio una zona per lavarsi, un’altra zona per asciugarsi i capelli, un’altra per il make-up o per la rasatura, ma anche una parte per rilassarsi o riposarsi. Design vuol dire essere in grado di curare i dettagli, dove la creatività è l’elemento chiave. Tuttavia non è necessario essere troppo sfarzosi per avere stile. Per esempio è sufficiente aggiungere alcune mensole, oppure dei cestoni per arredare anche la più sopoglia delle stanze.

Mensola_spina_56c429197ab5b

Fonte: qui

Un consiglio da tenere in mente è l’importanza degli specchi, un semplice bagno con uno specchio vistoso, oppure piccoli ma di dimensioni differenti possono dare l’impressione di avere un bagno più grande ma permettono anche di riflettere meglio la luce.

Molte altre persone invece preferiscono utilizzare delle ampie finistre per illuminare meglio la propria stanza, soprattutto se situate sul soffitto possono fare la la differenza e permetterci di risparmiare parecchi euro in bolletta.

finestra-doccia-05

Fonte: qui

La scelta del colore per le pareti del bagno garantisce (se usato con criterio) una maggiore sensazione di spazio in una piccola stanza. I colori non solo influenzano il nostro mood, ma anche la sensazione che abbiamo in entrare in bagno. Anche i colori dei mobili possono rappresentare un valido aiuto per cambiarne aspetto, infatti mentre il nero e l’oro viene spesso considerato come un abbinamento pacchiano e chic, al contrario il bianco viene abbinato a monotonia e ambienti asettici, nessuno vuole avere un bagno simile a quello di un ospedale. Altra soluzione è abbinare il colore celeste, in questo caso si vuole dare risalto al relax e al mare, mentre il giallo è il colore del sole e dell’estate.

Marazzi_Fiesta_003

Fonte: qui

Infine abbiamo la pavimentazione, anche qui esistono di molteplici tipologie, la classica terracotta oppure la ceramica, il marmo o anche la pietra. Il marmo viene spesso tralasciato proprio perchè troppo freddo, ha la caratterisitca di essere un pessimo conduttore di calore, la ceramica invece è spesso troppo delicata, la pietra difficle da pulire.

b_eq-dekor-inkiostro-bianco-311630-relc9140411

Fonte: qui

 

manu

Annunci

Home Decor: la Lamper Berger

Ho avuto la voglia di acquistare la Lampe Berger per un paio di anni, e finalmente mi sono decisa. Arrivo tardi rispetto a tantissime di voi lo so, e non penso di potervi dire niente di nuovo relativo a questo famosissimo prodotto. In ogni caso volevo condividere con voi il mio acquisto, e magari farmi dare qualche consiglio relativo alle profumazioni perché non ne so davvero nulla. Appartengo completamente al mondo Yankee Candle, conosco tutte le fragranze in commercio e le utilizzo da ormai più di cinque anni. Non mi sono affatto stancata delle Yankee, anzi, sono una persona che adora avere la casa sempre profumata ed è per questo motivo che ho deciso di incrementare la mia flotta profumosa acquistando la Lampe Berger. La trovo inoltre un componente di arredo molto raffinato.

Nello specifico ho acquistato questo cofanetto, contenente la lampada, lo stoppino con la pietra focaia e l’imbutino per versare la fragranza più due profumazioni. Il mio cofanetto conteneva l’essenza della verbena e la profumazione neutra.

img_161522_164237coffret-essentielle-ronde-2014

L’ho già accesa in casa e devo dire che l’utilizzo è davvero molto semplice e mi piace tantissimo. E’ davvero un oggetto molto elegante che può dare quel tocco in più ad un angolino in casa, e può essere un’idea regalo molto originale e sicuramente gradita.

Insomma, è stato un ottimo acquisto dai! E voi? Possedete delle Lampe Berger? Mi sapreste consigliare un profumo davvero davvero buono che dovrei assolutamente avere? Aspetto impaziente i vostri consigli!

manu

 

♥Progetto casa♥: traslocare

Traslocare sette anni di vita da questa casa non è una passeggiata di salute, non per niente scrivo alle 3:47 della notte precedente a quella in cui si compirà il fattaccio. I nervi sono tesi, saltano, il morale e’ a terra e litigare con il primo che passa e’ un attimo. Ma ci siamo. Finalmente il momento che abbiamo aspettato per tutti questi mesi e’ arrivato e non vediamo l’ora di finire. Ci spettano tre giorni di fuoco e una fase di assestamento non proprio semplice, se poi aggiungiamo il lavoro e la bambina potete ben capire che l’esaurimento nervoso e’ dietro l’angolo. 

Che dire? La casa e’ meravigliosa, e’ venuta esattamente come la volevamo, forse anche meglio. Quando mi sarò sistemata per bene credo farò un post dedicato ad ogni stanza perché devo dire che davvero mi piacciono tutte, e se penso a com’era la casa quando abbiamo iniziato a ristrutturare, devo dire che adesso non sembra più la stessa. Non è più la stessa. Certo, manca molto, perché poi alla fine anche i dettagli fanno la differenza, ma per quelli c’è tempo. Ci siamo affidati ad una ditta di trasloco, anche perché con due piani di scali senza ascensore, e senza nessun aiuto, sarebbe stato impossibile fare tutto da soli. La casa è invasa di scatoloni, una cinquantina circa, anche se domani ne dovremmo fare ancora. È incredibile la quantità di roba che salta fuori in queste occasioni, negli anni accumuli e accumuli senza renderti conto di quante cose hai, per non parlare di tutto ciò che abbiamo buttato via. Forse mi servirà per il futuro, anche se spero di non traslocare mai più. Ammiro chi si sposta di luogo in luogo spesso, vive fuori casa, e fa di queste esperienze tesoro prezioso, perché io non ce la faccio, per me spostarmi richiede un grande sforzo mentale prima di tutto, e poi certamente anche fisico. In questi giorni infatti sono stanca e intrattabile, ma so che dopo il temporale tornerà inevitabilmente il sereno. 

Ultimo post dalla vecchia casa, che fra due giorni sarà soltanto un ricordo. Ci vediamo nella mia SpicySweetHome molto molto presto!