Un libro per ribelli 

A consigliarvi questo libro meraviglioso (Storie della buona notte per bambine ribelli) siamo io e la mia bambina. Che tutte le sere, prima di dormire,  leggiamo insieme una di queste cento fantastiche storie, che non sono fiabe ma biografie incredibili di vita vissuta, di donne strepitose che sono diventare pittrici, ballerine, ricercatrici, spie, first lady, cantanti….

Questo libro è’ uscito da pochissime settimane in Italia e sta avendo uno strepitoso successo. Le autrici, Elena Favilli (giornalista ed imprenditrice) e Francesca Cavallo (autrice e regista di teatro) lo hanno scritto prima in inglese e poi tradotto in italiano. Le fanciulle delle loro storie, sono eroine vere, donne realizzate grazie al loro impegno e alla loro caparbieta’; un bellissimo esempio per tutte le nostre piccole principesse. Il libro e’ meraviglioso: le biografie di queste donne scritte sotto forma di favola della buona notte, accompagnate tutte da illustrazioni fantastiche  realizzate da diverse artiste.

Il libro ha avuto un enorme successo in oltre settanta paesi, e’ edito da Mondadori e costa circa 19€. Credo che la bellezza di queste libro sia pienamente descritta dalle fotografie. Io ve lo straconsiglio, anche se non avete bambine, e’ senz’altro un pezzo da avere assolutamente nella nostra libreria.

A mia figlia e’ piaciuto tantissimo da subito, vuoi per i disegni meravigliosi, vuoi per la facilità di lettura del libro. Le piace immedesimarsi ogni volta e diventare una sera una ballerina, o un’altra sera  una paleontologa piuttosto che una cuoca. Davvero una lettura azzeccatissima per le più piccole, spero lo realizzino anche per i maschietti perché acquisterò senz’altro anche quello.


E voi? Fatemi sapere se anche voi lo avete acquisitato e se vi è piaciuto.

Gardaland!!!

Fotografie della meravigliosa giornata trascorsa insieme alla mia piccolina. Credo che descrivervi Gardaland sia assolutamente superfluo, perché penso lo conosciate tutti.

Vi lascio le nostre  fotografie, per quello che ho potuto immortalare! Abbiamo trascorso una giornata meravigliosa, il tempo era bello ed abbiamo avuto la fortuna, andandoci di lunedì, di aver trovato pochissima gente. Non abbiamo mai fatto code, e siamo salite su tutte le giostre (tranne ovviamente quelle non accessibili a Giorgia!).

Abbiamo organizzato la gita tramite agenzia viaggi. Il sito, per chi è piemontese come me, è quello di ChiesaViaggi. In pratica abbiamo pagato in anticipo pullman e biglietto di ingresso, sul sito si può verificare se c’è una partenza vicina alla propria città. E’ stato molto comodo perché eravamo soltanto io e mia figlia, ed essendo il parco distante circa 200 km da casa mia, proprio non mi andava di guidare!

Davvero una giornata meravigliosa!

12345678910111213141516171819

Kids Id Band, braccialetto di sicurezza

Ho fatto un acquisto intelligente su Amazon che volevo condividere con voi, anche se questo prodotto lo sconoscerete senz’altro meglio di me! A me capita sempre, quando viaggio, o soltanto in occasioni di piccole gite di un giorno, di essere in ansia di perdere mia figlia. Che mi possa sfuggire anche solo per un momento di mano o di vista e temo ovviamente il peggio, come credo tutte le mamme. Mi capita soprattutto in luoghi estremamente affollati. Lunedì prossimo io e Giorgia andremo a Gardaland senza il papà, sarà esclusivamente mia responsabilità tenerla d’occhio. Ho quindi acquistato questo set da tre braccialetti su Amazon al costo di 9,99 €.

61LqgP-8sKL__SL1417_

La chiusura intelligente del bracciale fa si che il bambino non se lo possa togliere così facilmente da poterlo sfilare e perderlo in qualsiasi momento. Sul bracciale vanno scritti il nome del bambino e il numero di cellulare da chiamare in caso di smarrimento del piccolo.

71a9ILjLavL__SL1500_81QWAsd4iRL__SL1500_

81RaTmI7uQL__SL1500_

E’ sottinteso che non si dovrebbe mai e poi mai perdere un bambino dal proprio controllo, ma io non mi sento una persona infallibile e anche se il mio subconscio e’ certo che a me non accadrà mai, penso comunque, che se dovesse succedere, la cosa più intelligente da fare sarebbe quella di fornire al bambino i dati necessari per ritrovarlo. Non siamo infallibili. Cerchiamo di esserlo e facciamo del nostro meglio. Sempre.

 

Milano: Museo di Storia Naturale

Credo che una gita al Museo di Storia Naturale sia interessante e piacevole per ogni bambino. Per mia figlia, grande appassionata di dinosauri, e’ stata una mattinata fantastica, ed anche per noi genitori e’ stato un bel pretesto per passare una giornata tutti in famiglia ed essere tutti coinvolti in qualcosa di educativo e divertente. Noi siamo stati a Milano, al Museo Civico, il costo del biglietto e’ di cinque euro, i bambini non pagano fino a quando non sono maggiorenni e la visita dura un paio d’ore. Per raggiungere il museo ci si so serviti della metro, ed è risultato davvero davvero comodo. (Fermata Porta Venezia).

Vi lascio qualche fotografia di ciò che abbiamo visto, e vi consiglio di visitarlo, ne vale la pena!

  

  
  
  
  

  

Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà 

Il gruppo Acos organizza ogni anno questa bellissima festa a cui partecipiamo sempre volentieri. Per tutte le info vi rimando al sito e vi lascio la locandina dell’evento. Per quanto riguarda noi devo dire che abbiamo passato una fantastica giornata in mezzo alla natura, partecipato ad una gara di pesca (vinta fra l’altro dalla mia bambina e non vi dico la felicità), fatto un giretto a cavallo ed assistito a tantissime gare, fra cui quella in mountain bike, pallavolo e calcio. Queste giornate sono un vero e proprio toccasana per tutti, per i bambini perché si divertono e per noi adulti che ci rilassiamo. Il tempo poi è stato dalla nostra parte, non faceva troppo caldo ma nemmeno il gelo polare dei giorni precedenti. Ovviamente per quest’anno è andata, ma se siete della zona, appuntatevi questo evento per il prossimo, non ve ne pentirete davvero!

Gara di pesca

  
        IMG_4418     IMG_0508Premiazione della vincitrice

IMG_4509 IMG_4508Passeggiata a cavallo

IMG_4471 IMG_4470 IMG_4450 IMG_4447Love

IMG_4435

IMG_4429


Un compleanno molto speciale

Quest’anno, per il compleanno di Giorgia, oltre alla festa a scuola con tutti i suoi compagni, abbiamo optato per un pranzo insieme ad amici carissimi al ristorante, festeggiando in modo più intimo i suoi sei anni, a differenza dei cinque, per i quali abbiamo organizzato una vera e propria festa con tanto di animazione. Devo dire che è stata una giornata bellissima. Daniela e’ un’amica storica, oltre ad essere una persona eccezionale, una collega di lavoro ed una mamma speciale. Le nostre bambine, posso dire siano cresciute insieme, e a ogni avvenimento importante siamo presenti l’una nella vita dell’altra, con le nostre rispettive famiglie. È’ stato un giorno davvero speciale perché passare del tempo con delle persone che ci vogliono bene, e su cui possiamo sempre contare, credo sia qualcosa di prezioso e purtroppo molto raro, il risultato forse della vita estremamente frenetica che conduciamo ogni giorno, che non ci lascia nemmeno più il tempo di coltivare dei sani rapporti umani, cosa di cui sono fermamente convinta, abbiamo tutti estemamente bisogno. Trovare persone come lei e la sua famiglia è una cosa rara, un tesoro prezioso da tenere stretto vicino al cuore. L’ho scritto più volte in questo blog, spero che l’amicizia che lega me e la mia amica Daniela, possa essere la stessa fra le nostre bambine. Che dite, sono già sulla buona strada? 

   

  

  

Grazie davvero amici per questa bellissima giornata!  

6 anni



La mia bambina oggi ha ricevuto un regalo importante per i suoi sei anni. L’affetto. L’affetto delle sue compagne di scuola che hanno scritto dei biglietti di auguri per lei e che l’hanno abbracciata e baciata appena l’hanno vista. L’affetto dei suoi nonni che l’hanno riempita di carezze, baci e (ovviamente!) montagne regali. L’affetto di tantissimi amici che hanno avuto un pensiero per lei, una chiamata o un messaggio, davvero sono stati tantissimi. L’amore infinito dei suoi genitori che sono tanto tanto orgogliosi di lei e onorati di poterla accompagnare in questo suo cammino di vita, un cammino che ogni bimbo merita di fare colmato di affetto e amore. 

Ringrazio davvero tutti per questa giornata così piena di buoni sentimenti. È stata importante per lei. E anche per noi.