Freedom

Credevo di aver bene impresso in mente cosa significasse davvero il concetto di libertà. Mi sono sentita davvero libera uscendo con le amiche e facendo le cinque di mattina, disubbidendo chissà quante volte ai miei genitori, discutendo animatamente con molte persone per portare avanti idee e progetti in cui credevo, andando a vivere da sola, prendendo in completa autonomia decisioni importanti…. e molte altre cosa ancora, come tutti voi, credo.
Fino a quando non ho visto i suoi occhi sinceri. Fino a quando non ho visto la sua espressione di felicità sul viso. E allora ho capito tutto.
Soltanto i bambini sono veramente liberi. Liberi di sognare, di credere nelle favole, di sperare in tutto ciò che vogliono, liberi di vivere e di fare ciò che più gli piace. Liberi dai pregiudizi, liberi di essere davvero felici
Purtroppo ho scordato questa meravigliosa sensazione perchè ovviamente sono cresciuta, ma per fortuna posso riviverla osservando mia figlia ogni giorno, e imparando da lei che cosa significa guardare al mondo con i suoi occhi.
Annunci

Angolo di lettura

Il mio ultimo acquisto per la casa è quanto vedete nella fotografia di sopra. Si tratta di una lampada da tavolo, con paralume in stoffa nera e “bastone” in vetro classico e vetro nero. Io la trovo meravigliosa.
Ho una sala in cui i colori dominanti sono il bianco e il nero, e ovviamente tutto ciò che va ad arredarla deve “parlare la stessa lingua” e spesso non è per niente facile azzeccare il giusto abbinamento. Questo lo è senz’altro, o almeno lo è per me. Inoltre la luce particolare della lampada, strizzata da questo grande cappello nero, rende quest’angolo della casa intimo e raccolto, luogo ideale per concedersi una buona lettura o semplicemente un ottimo momento di relax.
Già mi vedo fra qualche mese, con una tazza di thè in mano, un buon libro nell’altra, sotto il teporino del mio plaid grigio e lei, la mia lampada nuova, che illumina tutte le mie letture, i miei grigi pomeriggi d’inverno ed il mio umore…
Visto, sta già facendo effetto!