Buona Pasqua

Un piccolo pensiero per augurarvi con tutto il cuore una Santa Pasqua meravigliosa.

Emanuela 

Annunci

Un compleanno molto speciale

Quest’anno, per il compleanno di Giorgia, oltre alla festa a scuola con tutti i suoi compagni, abbiamo optato per un pranzo insieme ad amici carissimi al ristorante, festeggiando in modo più intimo i suoi sei anni, a differenza dei cinque, per i quali abbiamo organizzato una vera e propria festa con tanto di animazione. Devo dire che è stata una giornata bellissima. Daniela e’ un’amica storica, oltre ad essere una persona eccezionale, una collega di lavoro ed una mamma speciale. Le nostre bambine, posso dire siano cresciute insieme, e a ogni avvenimento importante siamo presenti l’una nella vita dell’altra, con le nostre rispettive famiglie. È’ stato un giorno davvero speciale perché passare del tempo con delle persone che ci vogliono bene, e su cui possiamo sempre contare, credo sia qualcosa di prezioso e purtroppo molto raro, il risultato forse della vita estremamente frenetica che conduciamo ogni giorno, che non ci lascia nemmeno più il tempo di coltivare dei sani rapporti umani, cosa di cui sono fermamente convinta, abbiamo tutti estemamente bisogno. Trovare persone come lei e la sua famiglia è una cosa rara, un tesoro prezioso da tenere stretto vicino al cuore. L’ho scritto più volte in questo blog, spero che l’amicizia che lega me e la mia amica Daniela, possa essere la stessa fra le nostre bambine. Che dite, sono già sulla buona strada? 

   

  

  

Grazie davvero amici per questa bellissima giornata!  

6 anni



La mia bambina oggi ha ricevuto un regalo importante per i suoi sei anni. L’affetto. L’affetto delle sue compagne di scuola che hanno scritto dei biglietti di auguri per lei e che l’hanno abbracciata e baciata appena l’hanno vista. L’affetto dei suoi nonni che l’hanno riempita di carezze, baci e (ovviamente!) montagne regali. L’affetto di tantissimi amici che hanno avuto un pensiero per lei, una chiamata o un messaggio, davvero sono stati tantissimi. L’amore infinito dei suoi genitori che sono tanto tanto orgogliosi di lei e onorati di poterla accompagnare in questo suo cammino di vita, un cammino che ogni bimbo merita di fare colmato di affetto e amore. 

Ringrazio davvero tutti per questa giornata così piena di buoni sentimenti. È stata importante per lei. E anche per noi.

37 anni!!!!

Il mio compleanno è capitato di lunedì, per cui ho lavorato, ma nonostante questo, è stato davvero bello. Mio marito e mia figlia si sono presentati a casa, la sera, con un girasole, una torta e una bottiglia di vino. Non me lo aspettavo davvero, sono stata felicissima, quasi è scesa una lacrimuccia! Per il resto ormai gli anni trascorrono inesorabili, quindi si comincia ad essere quasi infastidite nel festeggiarli, anche se, guardandomi indietro, devo dire che i miei sono stati trentasette anni densi di tantissime belle cose, con alti e bassi certamente, ma pieni sicuramente più di esperienze positive che negative. Poi ognuna di noi credo faccia in queste occasioni bilanci ed esami di coscienza vari, di cui non vi sto a fare “er pippone”!

Continua a leggere “37 anni!!!!”

A trip to Corse – La mia spiaggia (Palombaggia)

Ormai posso dire di conoscere molto bene quest’isola meravigliosa, tanto da riuscire a decidere quale può essere il mio posto preferito. Questo. Si, decisamente. Se potessi, vorrei essere li anche ora. Questo è il luogo che mi è rimasto nel cuore, quello in cui spero di poter ritornare presto.
Palombaggia.

La festa di Halloween (un sacco di fotografie!!!)

Ultimo, ma doveroso post dedicato ad Halloween, ovvero la festa di sabato sera, perché non lo abbiamo festeggiato giovedì, avendo bimbi piccoli ed avendo lavorato… insomma saremmo stati troppo stanchi!!! Inutile dirvi, come al solito, quanto si sono divertiti in piccoli mostri, e quanto siamo stati bene tutti insieme. Quindi lascio che siano le immagini a parlare, della festa e della mia casa, che quella sera si è letteralmente trasformata!!!!
(Preparatevi perché le foto sono tantissime…)
 
Io scema
 

 

 
Il ritorno di Jack O’Lantern (grazie papa’)
 

 
My scary house!
 

 

 
Party time!
 

 

 
Ho postato davvero tantissime foto!!!! Se non vi bastassero il resto sul mio Flickr.
Spero che il vostro Halloween sia stato fantastico quanto il nostro!

Vacanze toscane

Ed eccoci di ritorno dalle vacanze! Come lo scorso anno, abbiamo scelto la meravigliosa Toscana, terra che per molto molto tempo ho snobbato (chissà poi perché?) ma che ora adoro adoro adoro…. Destinazione: Populonia, in un resort favoloso!!!!
 
Il mare sulla Costa degli Etruschi (Baratti, Torre Mozza, Parco di Rimigliano, Parco Naturale la Sterpaia per esempio) è incredibile. Ideale per i bambini perché scende dolcemente con spiagge di sabbia fine fine e Bandiera Blu quasi ovunque.
Naturalmente, con una bambina di quattro anni al seguito, non poteva mancare una tappa obbligata al Cavallino Matto, un parco di divertimenti a Marina di Castagneto, che consiglio vivamente a chi ha bambini della stessa età della mia più o meno, perché le attrazioni sono davvero quasi tutte accessibili ai più piccoli. Inutile dirvi quanto ci siamo divertiti….
Se siete nei paraggi, vi consiglio vivamente di fermarvi per un pranzo o una cena a base di pesce freschissimo al Tiramestoli, noi ci siamo trovati da dio!
Alla piccola hanno portato al tavolo fogli e matite colorate, ed una raccolta di disegni dei bambini ospiti del ristorante, che i titolari conservano con molta cura! Anche Giorgia ha contribuito ad aumentare la collezione di disegni, con una sua opera inedita raffigurante al nostra famiglia (ha disegnato anche suo fratello…. anche se…. non esiste!!!).
Abbiamo anche scoperto che Giorgia adora le cozze, vabbè!!!!!
….. E dopo avere salutato il mare davvero a malincuore (a differenza dell’anno scorso abbiamo trovato un tempo stupendo!) ci siamo diretti verso Siena per un paio di giorni, alla scoperta di una città fantastica, che ancora non avevo avuto la fortuna di vedere.
Questo posto mi è rimasto nel cuore, tanto da volerci già ritornare…..
 
A Piazza del Campo, Giorgia ha scelto di appartenere alla Contrada del Drago…. anche se poi ha perso la bandiera un paio d’ore dopo averla acquistata….

Abbiamo cenato in una famosissima (a nostra insaputa!, ce lo hanno detto dopo…) osteria senese, trovata per caso: Da Trombicche. Anche qui, vale la pena fare tappa, se si vogliono assaggiare le tipiche specialità toscane: panzanella per Marco, pappa al pomodoro per me. Divine!!!!
Un altro posto che vi consiglio è il Ristorante da Meme, un pochino fuori Siena, dove anche qui si mangia troppo troppo bene (non abbiamo fatto il tour dei ristoranti, anche se può sembrare così…. eh eh eh).
Pici con scampi, polipetti e porcini (ma quanto erano buoni????)
——–
Infine il nostro albergo, l’Hotel I Platani, ottimo per il rapporto qualità prezzo, gentilissimi i proprietari, e davvero molto molto carino per essere soltanto classificato come un due stelle!
E con questa faccia da monella, vi saluto, sperando di avervi fornito qualche informazione utile per un vostro ipotetico viaggio in Toscana!!!!
Enjoy!