Gardaland!!!

Fotografie della meravigliosa giornata trascorsa insieme alla mia piccolina. Credo che descrivervi Gardaland sia assolutamente superfluo, perché penso lo conosciate tutti.

Vi lascio le nostre  fotografie, per quello che ho potuto immortalare! Abbiamo trascorso una giornata meravigliosa, il tempo era bello ed abbiamo avuto la fortuna, andandoci di lunedì, di aver trovato pochissima gente. Non abbiamo mai fatto code, e siamo salite su tutte le giostre (tranne ovviamente quelle non accessibili a Giorgia!).

Abbiamo organizzato la gita tramite agenzia viaggi. Il sito, per chi è piemontese come me, è quello di ChiesaViaggi. In pratica abbiamo pagato in anticipo pullman e biglietto di ingresso, sul sito si può verificare se c’è una partenza vicina alla propria città. E’ stato molto comodo perché eravamo soltanto io e mia figlia, ed essendo il parco distante circa 200 km da casa mia, proprio non mi andava di guidare!

Davvero una giornata meravigliosa!

12345678910111213141516171819

Annunci

Week e d in Val Susa

Lo scorso fine settimana, stremati dal caldo e dalle notti insonni, siamo scappati in Val Susa, dove ci hanno accolto luoghi meravigliosi, ottimo cibo, e temperature decisamente piacevoli, quattordici gradi! Paradiso!!!!!

Ecco qualche momento del nostro week end. Ci voleva proprio!!!!

SUSA

   

  

  
   
    
   
LAGO DI MONCENISIO – FRANCIA

     

   
    
   
ALBERGO NAPOLEON – SUSA

   

  

 CASCATE DI NOVALESA

  

  

  

   

  

   
 RISTORANTE 

 MONCENISIO – CHALET SUL LAGO

   
    
 

Meraviglioso!!!!!

 ♥Progetto casa♥: gestisci l’ansia (mutuo ON)

In questo post voglio condividere la felicità di essere riuscita dopo tanti tanti tantissimi sforzi da parte di molte persone, ad ottenere il mutuo. Per la raccolta di tutti i documenti, e per aver dovuto mettere a posto varie ed eventuali ereditate dal passato, ci ho messo quasi tre mesi. Vi consiglio, se anche voi come me necessitate di un prestito bancario, di muovervi con molto anticipo perché vi assicuro che per arrivare a firmare l’atto, o gli atti, nel mio caso uno di acquisto e uno appunto di mutuo, non ci impiegherete poco tempo. In questo periodo, come potete ben immaginare, le giornate non sono state affatto leggere,  e i pensieri e le paranoie si sono susseguite a iosa. Sono stati giorni di litigate, nervosismi, ansia, attacchi di panico, stanchezza, lacrime e incertezze, ma nessuno di noi ha mai mollato, anche se vi assicuro che ci sono stati momenti in cui ne abbiamo avuto tutti davvero voglia. Tutti hanno portato avanti il proprio compito con tenacia e costanza e alla fine ce l’abbiamo fatta. Quando mi sono sposata ero meno nervosa di oggi, sono ridicola lo so! 

Come starci dentro? Nel mio caso si sono susseguite una serie di sfighe che non finivano più…. Anche per i miei genitori non è stata per niente una passeggiata di salute. Intanto mettersi nelle mani di buoni professionisti, e anche qui siamo stati fortunati perché la nostra “equipe” sia tecnica che pensante e’ formata per il novanta percento da (esperti del settore) amici, il che non guasta mai. Poi stare calmi, ragionare per gradi, fissarsi obiettivi chiari e precisi, uno dietro l’altro, mai pensare al tutto nell’insieme, ma procedere a piccoli passi. Io annoto tutti, questo è un mio metodo, ho un’agenda dedicata solo e soltanto alla casa, dove davvero segno qualsiasi cosa, dalla telefonata, agli appuntamenti, agli acconti versati, ai progressi fatti all’interno della casa. Mi ha aiutato e ancora mi sta aiutando molto, perché mi permette intanto di scaricare la mente trasferendo i pensieri su carta, di ricordare meglio e di ricordare TUTTO, e mi consente di poter ragionare sulle priorità. Ci sono cose che e’ meglio fare prima di altre, e trascrivendole su carta, la programmazione di tutto ciò che c’è da fare e’ subito più chiara e immediata.  Inoltre l’agenda permette di ragionare me e mio marito nello stesso modo ed essere sempre sullo stesso pezzo. Poi certo, ho avuto bisogno di una buona cura ricostituente a base di magnesio e fosforo, e di qualche giornata di riposo assoluto dove ho staccato letteralmente il cervello. 

Quest’avventura si sta rivelando bellissima, ma molto molto dura, sia a livello emotivo, che a livello di stress mentale. Non posso darvi consigli perché quando ci siete dentro sembra tutto molto difficile e complicato, anche se poi a pensarci bene forse non lo è così tanto, solo che la situazione ci coinvolge davvero totalmente e ci sembra che al mondo la priorità sia solo quella.

Quindi, un bel respiro e piccoli passi, uno per volta, che di più non se ne possono fare!!!!

Domenica fra natura e relax

Poche righe e qualche fotografia per condividere la nostra domenica al fiume. Devo essere onesta, negli ultimi tempi sono molto tesa e stressata, ho molti appuntamenti, molti pensieri, sono sempre di corsa e spesso nervosa. Credo sia normale, con quello che dobbiamo fare per la casa nuova e tutto il resto. Mio marito uguale. Appena possiamo quindi, cerchiamo di staccare con la nostra solita routine immergendoci in contesti tranquilli, senza rumori e circondati dalla natura. È’ il caso di oggi al fiume. Abbiamo trascorso un pomeriggio bellissimo, che ci ha permesso di ricaricare le energie.  Giorgia poi si è divertita un sacco, e mi fa sempre piacere portarla fuori a giocare piuttosto che vederla in casa davanti alla televisione. 

E voi? Cosa vi piace fare per staccare la spina e svuotare la mente? Buona domenica a tutti! 

 

 

   

   

  

   

  

Pasquetta fra natura e relax

“Si tratta di un giardino che consente a chi ama la natura di entrare in contatto ravvicinato con alcuni dei suoi fenomeni più segreti, senza sottoporsi ad addestramenti particolari e ad estenuanti attese, e senza possedere attrezzature e conoscenze che sono prerogativa di pochi professionisti. Fra l’altro, senza infastidire popolazioni di animali selvatici.” Sono pienamente d’accordo su questa descrizione, che trovate sul sito dell’Oasi di Sant’Alessio, vero paradiso naturale, a sei chilometri da Pavia. Oggi abbiamo passato una Pasquetta all’insegna della natura e del relax, fra le varie specie di uccelli e molte altre che si possono trovare qui in quest’oasi meravigliosa, delle passeggiate, del cibo al sacco e della famiglia. Il tempo ha permesso che fosse davvero una giornata perfetta, inutile dirvi quanto si sia divertita mai figlia. Per me e mio marito è stato un vero toccasana, una giornata dedicata soltanto a noi, senza pensieri e preoccupazioni di troppo. Per tutte le info vi rimando al sito, io vi lascio con qualche fotografia scattata oggi pomeriggio e vi consiglio, se siete delle nostre parti, di fare una visita a questo parco naturale perché lo merita davvero.

   

       

 













    

 
 
  

   

   

  

Un compleanno molto speciale

Quest’anno, per il compleanno di Giorgia, oltre alla festa a scuola con tutti i suoi compagni, abbiamo optato per un pranzo insieme ad amici carissimi al ristorante, festeggiando in modo più intimo i suoi sei anni, a differenza dei cinque, per i quali abbiamo organizzato una vera e propria festa con tanto di animazione. Devo dire che è stata una giornata bellissima. Daniela e’ un’amica storica, oltre ad essere una persona eccezionale, una collega di lavoro ed una mamma speciale. Le nostre bambine, posso dire siano cresciute insieme, e a ogni avvenimento importante siamo presenti l’una nella vita dell’altra, con le nostre rispettive famiglie. È’ stato un giorno davvero speciale perché passare del tempo con delle persone che ci vogliono bene, e su cui possiamo sempre contare, credo sia qualcosa di prezioso e purtroppo molto raro, il risultato forse della vita estremamente frenetica che conduciamo ogni giorno, che non ci lascia nemmeno più il tempo di coltivare dei sani rapporti umani, cosa di cui sono fermamente convinta, abbiamo tutti estemamente bisogno. Trovare persone come lei e la sua famiglia è una cosa rara, un tesoro prezioso da tenere stretto vicino al cuore. L’ho scritto più volte in questo blog, spero che l’amicizia che lega me e la mia amica Daniela, possa essere la stessa fra le nostre bambine. Che dite, sono già sulla buona strada? 

   

  

  

Grazie davvero amici per questa bellissima giornata!  

♥Progetto casa♥: i preventivi

I preventivi sono certamente la parte più spinosa e difficile da affrontare nella progettazione/ristrutturazione di una casa, ma certamente anche quella più divertente. Mi piace molto andare in giro per negozi di cucine, serramenti, bagni o piastrelle che siano e poter decidere ciò che più mi piace per la casa, immaginando prima come diventerà, e concretizzando piano piano la mia idea di partenza. La mia idea e quella di mio marito naturalmente. In questo periodo abbiamo molti preventivi in ballo e molte spese da sostenere. Dai preventivi che abbiamo in mano, dovremmo decidere la cifra del mutuo da richiedere. Questa è senz’altro la fase più delicata di tutta questa nostra avventura, dove bisogna ponderare bene ogni singola spesa da sostenere e ogni scelta da fare, sia relativa ai materiali da utilizzare che agli arredi che andremo a scegliere. Che consigli posso dare? Di girare molto, vedere parecchie cose, anche quelle a cui direste di no in partenza. Per quanto mi riguarda ho rivalutato soluzioni che non avevo nemmeno preso in considerazione, preso spunto da vari show room vedendo le diverse esposizioni, rivalutato e conosciuto materiali alternativi che mi hanno davvero entusiasmata. Non fermatevi a ciò che vi piace, anche se la logica sarebbe questa, ma andate avanti e ritornateci magari in un secondo momento. Intanto non scappa niente! Prendetevi tutto il tempo necessario: per quanto mi riguarda, voglio ottenere un risultato che soddisfi i miei giusti e le mie esigenze, anche a livello di praticità, facendo attenzione anche al budget. Nel prossimo post vi parlerò finalmente di qualcosa di concreto: la scelta dei materiali, perché finalmente i lavori di ristrutturazione stanno per cominciare e la casa comincerà a prendere forma. Non vedo l’ora! 

6 anni



La mia bambina oggi ha ricevuto un regalo importante per i suoi sei anni. L’affetto. L’affetto delle sue compagne di scuola che hanno scritto dei biglietti di auguri per lei e che l’hanno abbracciata e baciata appena l’hanno vista. L’affetto dei suoi nonni che l’hanno riempita di carezze, baci e (ovviamente!) montagne regali. L’affetto di tantissimi amici che hanno avuto un pensiero per lei, una chiamata o un messaggio, davvero sono stati tantissimi. L’amore infinito dei suoi genitori che sono tanto tanto orgogliosi di lei e onorati di poterla accompagnare in questo suo cammino di vita, un cammino che ogni bimbo merita di fare colmato di affetto e amore. 

Ringrazio davvero tutti per questa giornata così piena di buoni sentimenti. È stata importante per lei. E anche per noi.