HAUL Yankee Candle

Ecco il miei acquisti Yankee e le mie prime impressioni!

Ho acquistato sia in negozio, sia sul sito inglese Yankee.CO.UK, a pochissimi giorni di distanza. L’ordine on-line è stato fatto il 09 novembre scorso e mi è arrivato il 20. Ho acquistato 17 tartine, 1 bruciaessenze, 1 profumino da appendere alla macchina per un totale di £ 27,73 (importo comprensivo di spese di spedizione pari a £ 2,95).  Il tutto è arrivato perfettamente imballato, soprattutto il bruciaessenze in ceramica per il quale temevo di più! Devo dire davvero molto carino. Credo sia un ottimo sito su cui fare acquisti perché molto prodotti si trovano a prezzo scontato. Considerate che in negozio ho acquistato otto tartine tutte a prezzo pieno (€ 1,80 ciascuna) per un totale di € 14,40! Certo, per chi non conosce le profumazioni, il vantaggio di avere un shop vicino a casa sta proprio nel poter annusare tranquillamente tutte le candele e scegliere la fragranza più gradita; acquistare on-line senza conoscere il prodotto, ci può far commettere qualche piccolo errore, come è accaduto a me… Diciamoci la verità, alcune fragranze le ho proprio toppate (non mi piacciono per niente!!!)…

midnight-jasmine-wax-tart8809570 red-velvet-wax-tart1677890 november-rain-wax-tart116739 waikiki-melon-wax-tart2703378vanilla-lime-wax-tart6294179

Ecco quindi la mia personalissima classifica sulle profumazioni Yankee!

imagesCAK8B512imagesCAK8B512imagesCAK8B512imagesCAK8B512imagesCAK8B512

CLEAN COTTON: profumo buonissimo, di bucato steso, appena lavato. Sa di pulito.

VANILLA LIME: profumo molto fresco, la fragranza dolce delle vaniglia sta benissimo con quella più esotica del lime.

MIDNIGHT JASMINE: la mia preferita in assoluto, mix di gelsomino acquatico, caprifoglio dolce, fiori di mandarino, neroli. Deliziosa!

A CHILD’S WISH: tra le mie preferite, fiorato e delicato, sembra il profumo di un prato fiorito.

PINK DRAGONFRUIT: buonissimo, un mix di profumi di frutta tropicale.

PINK SANDS: tra le mie preferite, una miscela di agrumi, vaniglia e fiori. Profumo meraviglioso, delicato, buonissimo. Unico.

WHITE GARDENIA: gardenia bianca, buonissima.

PINAPPLE CILANDRO: sa di ananas. Profumo estivo. Delizioso.

imagesCAK8B512imagesCAK8B512imagesCAK8B512imagesCAK8B512

BEACH WOOD: unisce il vetiver e il legno di mare. E sei subito in spiaggia!

HOLIDAY HOME SWEET HOME (SERIE NATALE): sa di pino, di Natale, di festa!

VANILLA CHAI: the alla vaniglia. Non male.

BLISSFUL AUTUMN: non so se davvero ricordi l’atmosfera autunnale, ma è davvero buona.

RED APPLE WREATH (SERIE NATALE): mela, cannella, noci e acero. Aria di festa!

SUGARED APPLE (SERIE NATALE): sa di mela e zucchero, non sembra troppo stucchevole. Non è male.

SICILIAN LEMON: quel bel profumo di limone!!! Ideale da accendere in cucina, dopo i pasti, perché elimina completamente gli odori.

WAIKIKI MELON: melone allo stato puro, consigliata in estate. Molto buona.

imagesCAK8B512imagesCAK8B512imagesCAK8B512

RED VELVET: torta, pasticceria… Non male. Non sembra troppo forte.

HONEY & SPICE: mi ricorda il profumo di cannella e chiodi di garofano, e miele. Spezioso!

SNOW IN LOVE (SERIE NATALE): per me sa di neve, zucchero e pulito!

CHRISTMAS COOKIE (SERIE NATALE): biscottoso. Odore intenso.

imagesCAK8B512imagesCAK8B512

KITCHEN SPICE: troppo forte, spezie allo stato puro (arancia dolce, zenzero, cannella e chiodi di garofano).

CINNAMON STICK: cannella pura. Molto forte.

HAPPY CHRISTMAS (SERIE NATALE): forte, sa di spezie.

VANILLA CUPCAKE: l’ho lasciata per ultima di proposito. Qui so di andare controcorrente, ma a me questa profumazione non è piaciuta affatto, pur essendo una delle candele  più vendute, ho trovato la fragranza davvero davvero stucchevole, tanto che l’ho regalata. La tartina chiusa ha un profumo effettivamente delizioso, ma per i miei gusti personali, una volta accesa la trovo troppo troppo intensa. Forse si potrebbe utilizzare  come profumatore per cassetto, ma nel brucia essenze non fa per me. Ci sono rimasta male perché pensa fosse una tra le mie preferite e invece non mi è piaciuta per niente. Peccato!

imagesCAK8B512

Impossibile dare una valutazione così negativa a queste candele. In realtà sono tutte buonissime, di ottima qualità. Il mio voto si riferisce alle profumazioni che dipendono esclusivamente dai gusti personali. Le tartine che ho acceso sino ad ora sono tutte profumatissime e non mi hanno deluso nemmeno ribruciandole due o addirittura tre volte.

lrgscaleprd_7855098

Insieme alle varie tarts ho acquistato anche il bruciaessenze Yankee Candle, scegliendolo in base ai colori della mia casa, in particolare della glimma-unscented-tealights__29992_PE117779_S4camera da letto, dove la sera, mi piace coccolarci  tutti con un buon profumo che si spande in tutta la stanza e nel resto della casa. Ma… come si utilizzano le tartine e a cosa serve il bruciaessenze? Per chi non lo sapesse, le tarts non hanno lo stoppino come le altre candele, perché si sciolgono appunto dentro al “tarts burner“, diventando un caldo olio profumato, che sprigiona, bruciando, tutta la sua fragranza. Per fare questo, serve una tea light inodore, accesa e posizionata nella parte inferiore del bruciaessenze, che andrà a sciogliere la candela posta nella parte superiore, e il gioco è fatto! Le tea lights si trovano ovunque, a pochissimo prezzo (io per esempio ne ho acquistate 100 pezzi da Conforama per poco meno di 4€).

Questa dunque è la mia prima esperienza con le Yankee Candle, della quale mi posso dire entusiasta! E voi??? Siete state contagiate anche voi da questa mania? Quali sono le vostre essenze preferite e quelle che proprio non vi piacciono? Se vi va, fatemi sapere!

Annunci

Frankie Daily Journal

Vi presento l’ agenda che mi accompagnerà per tutto il 2014! Lo scorso anno sono rimasta con l’amaro in bocca perché non sono riuscita ad acquistarla on line, sul sito di Frankie Magazine, in quanto sold out! Naturalmente lo è anche adesso… (date un’occhiata qui)! Quest’anno mi sono mossa un po’ prima, se non ricordo male ho fatto l’ordine a fine agosto, e agli inizi di ottobre è finalmente arrivata!!! Che dirvi di questa agenda meravigliosa??? Credo che le fotografie parlino da sole… Gli stupendi acquarelli botanici dell’illustratrice Sara Hingle, mi accompagneranno per tutto l’anno deliziandomi con graziosissimi fiori quali le viole, i garofani, le margherite… Il tutto rilegato in tela verde, di un verde adorabile, che mi ha fatto immediatamente innamorare di quest’ agenda, che per gli amanti del genere è un vero must have!

 IMG_9267

IMG_9279

IMG_9278

IMG_9277

IMG_9276

IMG_9274

IMG_9271

IMG_9268

Veramente bella e particolare, per chi come me, ama la grafica, i disegni floreali e gli acquarelli.

E voi?? Cosa ne pensate di quest’agenda??? Qualcuno l’ha acquistata quest’anno? Vi piace o siete rimaste deluse??

Yankee Candle

Yankee-Candle-1024x566

“Nel Natale del 1969, a 17 anni, Mike Kittredge, che era troppo povero per comprare un regalo a sua madre, fonde alcuni pastelli per farne una candela. Una vicina la vede e convince Mike a venderle la candela. Con quella piccola somma, Mike compra abbastanza cera per fare due candele – una per la mamma e l’altra da vendere. Nasce, così, Yankee Candle, il brand più conosciuto al mondo nel settore delle candele e la marca più amata da tutti quei clienti che condividono la “passione per il profumo.”
 
Di sicuro le Yankee Candle sono state il must have dell’anno appena trascorso, per quanto riguarda gli oggetti profumosi per la propria casa. Io le ho scoperte molto recentemente; da pochissimo tempo infatti ho avuto la possibilità di “sniffarle” tutte in un negozio rivenditore  poco distante da dove abito. Credo di aver passato circa una buona mezz’ora a ad annusare tutte le candele… mi ci sono persa proprio, e devo dire che alcune fragranze sono davvero divine!!! Pochi giorni prima di scoprire il negozio, ho fatto un ordine sul sito inglese Yankee Candle UK… Ebbene si, appena fatto l’ordine scopro di avere la possibilità di acquistare e soprattutto, SENTIRE I PROFUMI, a poca distanza da casa mia, ma ormai è andata così! Inoltre sul sito inglese ho acquistato molte tartine scontate e le spese di spedizione non sono per niente esagerate, quindi dai, non mi sono pentita più di tanto! Diciamo che se si compra a scatola chiusa, ci sarà sicuramente la possibilità che qualche profumazione non piaccia, se invece è possibile sentire dal “vivo”, l’acquisto sarà sicuramente più mirato, anche perché ci si rende conto dei vari formati delle candele e delle dimensioni effettive, valutando quale tipo ci piace di più, gli eventuali sconti su alcune profumazioni, etc.
Sia in negozio, sia sul sito inglese ho acquistato esclusivamente le tarts (tartine), per svariati motivi: non conoscevo il brand Yankee Candle, se non per sentito dire, quindi volevo prima provare una taglia “piccola”  per capire se mi potesse piacere o meno questo tipo di prodotto. Per quanto riguarda i profumi, mi piace cambiare spesso essenza, quindi non aveva senso acquistare una candela che garantiva cento e più ore di ardenza, di cui magari mi sarei stancata. Dulcis in fundo… l’aspetto economico!!!
 
 
DSC_0095
 
Queste candele vantano molti tipi di formati e packaging: da quello più piccolo, che è appunto la tartina (che credo abbia anche una maggiore intensità nella profumazione) alla giara più grande. Naturalmente, a seconda del formato, il costo è differente.

DSC_0062

Vi elenco alcuni siti dove è possibile acquistare le Yankee Candle on line, confrontando prezzi, offerte, spese di spedizione e quant’altro.
E voi??? Siete state contagiate dalla Yankee Candle mania??? Siete pazze di queste candele oppure le odiate??? Quali sono le vostre preferite e quali mi consigliereste?
A presto con il mio haul sulle Yankee!