Io, CARTOPAZZA che sono io, CARTOPAZZA che non sono altro…..

La cartopazzia e’ una malattia che mi appartiene ufficialmente ormai da qualche anno, ma che sono convinta, sia radicata in me da sempre. Oggi voglio provare a proporre un tag, a cui spero parteciperete in tante, dedicato proprio a questo mondo meraviglioso. Il fine è di divertirci, di parlare di questa nostra grande passione, e ovviamente di conoscerci meglio. Sono dieci domande. Spero vi piacciano e che parteciperete in tante. Lasciatemi eventualmente il link dei vostri post e dei vostri video, se vi va, così potrò leggerli o guardarli con molto molto piacere.

1. Parti per un viaggio improvviso, forse di sola andata. Puoi prendere un’agenda. Soltanto una. Scegli bene perché forse non rivedrai mai i tuoi planner adorati. Quale porti con te?

2. La tua migliore amica, che conosce perfettamente la tua devozione alla cartopazzia e alle agende, ti regala un buono da 100€ da spendere SOLO su Amazon. Che cosa acquisteresti? Attenzione agli articoli disponibili!

3. Fai un viaggio nel tempo, torna indietro con la mente e raccontaci i primi episodi di cartopazzia che sono emersi in te, a quando risalgono e un ricordo legato ad essi.

4. Questa domanda è di dovere. Qual è il tuo unicorno? E se lo avessi tra le mani in questo momento quale sarebbe il primo tema per setupparlo che ti verrebbe in mente?

5. La tua passione per le agende e la cancelleria in generale, viene capita? Qualcuno ti prende in giro o è infastidito da questa tua mania? O magari sei fortunata e qualcuno ti appoggia o addirittura fa acquisti per te (tipo marito o fidanzato perfetto)?

6. Hai mai contagiato qualcuno? Se si, fino a che punto? O forse, sei stata tu ad essere contagiata? E se si, in quale modo?

7. La cosa più pazza che hai fatto in quanto cartopazza!

8. Quanto tempo dedichi a questa passione? Ne trai qualche beneficio?

9. Sono fermamente convinta che entrando in questo tunnel senza fine abbiamo tutte conosciuto ragazze fantastiche, da cui prendere spunto, che ammiriamo e a cui ci ispiriamo, e magari ne siamo anche diventate amiche. Se ti chiedesse il primo nome che ti viene in mente pensando ad una di loro, chi diresti? Sii sincera e non mentire, noi cartopazze non ci offendiamo! Ti va di farcela conoscere?

10. Cartopazze cartacee o digitali? Qual è la tua tecnica preferita per decorare la tua agenda?

Spero che questo tag vi sia piaciuto e spero partciparete in molte. A breve pubblicherò anche io le mie risposte! Per ora un grande bacio a tutte amiche cartopazze!!!!

manu

La mia camera da letto | In collaborazione con Dalani

Come ben sapete i lavori nella nuova casa procedono in fretta e il tempo di pensare all’arredo ed ai colori della mia futura dimora e’ ormai arrivato. Se per le altre stanze e’ risultato un po’ più semplice, pensare a come dipingere la mia camera da letto ha richiesto qualche riflessione in più. Credo che in fondo sia la stanza più importante della casa, perché il riposo nella nostra vita è fondamentale: dormire bene durante la notte ci aiuta senz’altro ad affrontare la giornata con una marcia in più. E allora perché non farlo in un luogo che sia sicuramente il più confortevole possibile, ma anche gradevole da vivere e di nostro gusto? Ecco quindi che entra in gioco il colore. 

La scelta deI colore delle pareti, dei mobili, dei complementi di arredo giocheranno un ruolo fondamentale nella resa finale della camera. Per me la zona notte è un luogo di assoluto relax, dove condividere e vivere i momenti più intimi della mia vita, che deve ispirarmi subito tranquillità e benessere.  Al tempo stesso però, vorrei un risultato visivo raffinato ed elegante, dato da un tono neutro che mi permetta di far risaltare gli arredi, o qualche particolare, in modo da poter dare alla stanza un’impronta personale ben visibile. Ho scelto il grigio

Il grigio e’ un colore in ascesa per quanto riguarda gli arredi di interni, e ne sono molto felice. Personalmente lo trovo elegantissimo e molto duttile, perché si può mixare alla perfezione con tantissimi colori. Per la camera da letto lo trovo indicatissimo. Rilassante e delicato, raffinato e ricercato. 

 

Inoltre credo che il grigio abbia lo stesso vantaggio del bianco: se saputo dosare e se abbinato con criterio, può adattarsi a diversi stili di arredo, dal classico, allo shabby chic, allo stile moderno che lo vede sempre più protagonista. 
 

 

Sicuramente arricchire la camera con un tocco di colore, anche acceso perché no?,  la renderà unica e particolare. Credo che la misura, sia il segreto di un risultato finale molto piacevole.

 

  

Un’altra idea che mi piace moltissimo, e’ quella di decorare una parete della camera, magari quella dove poggerà la testiera del letto, alternando delle strisce di pittura grigie a delle strisce bianche. Sto valutando se dipingere la camera in questo modo oppure in tinta unita. In ogni caso è una soluzione che mi ispira molto, anche da realizzare nella camera della bambina. 

  

Dalani propone uno speciale dedicato alle nuance delle camere da letto, dalla gradazione più adatta alla zona notte, fino ad arrivare al significato psicologico attribuito ai vari colori, che vi consiglio di leggere se anche voi come me, dovete organizzare la stanza dei vostri sogni, o se siete semplicente appassionate di arredo e cose belle.  

Fatemi sapere se condividete i miei stessi gusti, se vi piace la mia scelta oppure no e di quale colore avete arredato le vostre camere! 

Haul Mix: Gallina Smilza, La Tognana e Melissa Erboristeria

Oggi vi faccio vedere i miei acquisti fatti online domenica scorsa. Mi sono arrivati tutti in settimana, un pacco dopo l’altro, spediti alla velocità della luce. Sono soddisfattissima di tutto quello che ho ricevuto, del servizio di spedizione e dell’imballaggio degli oggetti. Davvero cose belle. Incominciamo subito! 

 

1. GallinaSmilza. Questo negozio di Bologna e’ diventato famoso e conosciuto un po’ da tutte grazie a Federica di Sweetasaacandy e ai suoi video haul dedicati alla casa. Beata lei che può acquistare di persona perché deve essere un posto davvero delizioso anche solo da vedere; purtroppo io mi devo accontentare dell’e-commerce e acquistare online, e devo dire che sono rimasta soddisfattissima del servizio. Ho preso quattro cosine per la casa, una più bella dell’altra, tutte di Rice. La prima, la famosissima tazza #senoncelhainonseinessuno, in melamina, con il suo cappuccetto di plastica che mantiene in caldo le bevande. La mia è viola con l’interno color menta e il suo cappuccio abbinato anch’esso di colore viola. Meravigliosa e super leggera.  La tazza, dato il materiale di cui è fatta, può essere lavata in lavastoviglie ma non può essere scaldata in microonde. Sempre dello stesso materiale ho acquistato un bicchiere per Giorgia, tutti disegnata di fiori e fenicotteri in verde e rosa all’esterno, e di color fucsia nella parte interna. Ho poi preso un’insalatiera, che trovo davvero troppo carina, di color menta fuori e azzurra con dei fiori al centro all’interno, sicuramente per una tavola più elegante e colorata. L’ultima cosa che ho acquistato e’ stato un piccolo vassoietto a forma di teiera, per poggiare le bustine del tè una volta che vengono tolte dalla tazza, dato che non si sa mai dove appoggiare, soprattutto quando si hanno ospiti! Purtroppo non era contenuta nel pacco, forse per una dimenticanza che può capitare ci mancherebbe! Ho scritto subito per segnalare la cosa e ho ricevuto la risposta dopo nemmeno un’ora, in modo molto molto cortese. L’ordine da GallinaSmilza e’ stato fatto domenica mattina ed è arrivato martedì nel primo pomeriggio. Imballo perfetto. I prezzi li trovate tutti sul sito.  

  

2. La Tognana.  Sul sito della Tognana Porcellane ho acquistato l’infusiera Melissa della linea Elisir, in vetro e porcellana. Mi è piaciuta subito, appena l’ho vista e così ho deciso di prenderla al volo. Certo, se volete una cosa più economica fine all’utilizzo che deve fare, di oggetti simili se ne trovano ovunque e di tutti i prezzi, ma a me e’ piaciuta soprattutto per il design che trovo davvero meraviglioso. Anche in questo caso l’ordine e’ stato fatto domenica mattina ed il pacco e’ arrivato mercoledì mattina. L’imballo era perfetto, trattandosi di vetro e porcellana tutti i pezzi erano imballati singolarmente. Tutte le info qui.

  

3. Melissa Erboristeria. Qui si apre un mondo. Un mondo fatto di gusti e profumi e odori e cose meravigliose che fino a poco tempo fa, mi erano completamente sconosciuti. Seguo parecchi canali YouTube e grazie a quello di Fancy Mistake, in cui parlava dei suoi te’ preferiti, mi sono imbattuta in lei. Questo è in assoluto il primo ordine che faccio da Valeria, la proprietaria di questa bottega, ma posso dire che ne seguiranno sicuramente altri. Io vi consiglio di partire dal sito e seguirla su tutti i social per scoprire tutto sul suo fantastico mondo. Io ho acquistato infusi, tisane e caramelle, ma da Melissa potete trovare anche prodotti di bellezza, cosmesi e altro ancora. 

Nel dettaglio, io ho acquistato:

Gelatine all’anguria (già finite, deliziose!)

Tè Cioccolato e Vaniglia: tè nero al cioccolato e vaniglia Bourbon.

Tè delle Meraviglie: tè nero con cuori di zucchero, pezzi di fragola, fiori di melograno

Tesoro dei Maya: Tè Assam al cioccolato, cacao, pezzi di cioccolato.

Yoga: Tè verde, riso tostato, pistacchi, cardamomo, fichi, vaniglia


Bicerin: Rooibos, scaglie di cacao, caffè tostato, vaniglia, fiordaliso

Tisana dei sogni: pezzi di mela, pezzi di pesca, scorze di arancia, foglie di menta piperita, foglie di melissa, radice di valeriana, fiori di lavanda, fiori della pianta del tè, petali di fiordaliso

Torta della Nonna: pezzi di Mela, Pezzi di Ananas, papaia, uva passa, barbabietole rosse, cannella, fiordaliso

Primo Amore: pezzi di mela, karkadè, lemongrass, scorze di agrumi, pezzi di fragola, fiori di verbasco. Ottimo anche freddo.

Il pacco e’ arrivato giovedì pomeriggio. L’ordine è stato fatto la domenica mattina precedente. Potete vedere con quale cura e delizia Valeria prepara i pacchetti da spedire. Se volete informazioni, contattate direttamente Melissa Erboristeria che provvederà a fornirvele molto tempestivamente. 

 

Questi sono tutti gli acquisti fatti questa settimana per la casa e per il palato. Che ne dite? Piacciono anche a voi come a me? Come al solito, avete qualche consiglio da darmi su prodotti affini a questo haul? Sono sempre molto curiosa! A presto.

Tag: la mia bio wishlist list 2015

  • Create un post sul blog in cui scrivete la vostra BIO WISHLIST 2015, potete citare qualsiasi tipo di prodotto, cosmetico o alimentare, l’importante è che sia bio o con buon inci;
  • Citate il blog da cui è partito il TAG e il blog da cui vi è arrivato l’invito;
  • Taggate almeno 7 blog e avvisateli di averli taggati.

Si può anche partecipare su Instagram usando l’hashtag #lamiabiowishlist2015 e taggando il profilo da cui proviene il tag @apricotskin ed anche quello da cui proviene l’invito: in questo caso @imanu77.

Devo dire che ho selezionato molti prodotti che sono curiosa di provare, perché mi piace  scoprire sempre cose nuove. Mi sono avvicinata al bio da poco tempo, devo essere sincera,ma ho già testato parecchie cosine, di vario genere, anche alimentare che mi sono piaciute davvero tanto.  Ed ecco la mia lista dei desideri per quanto riguarda i prodotti bio!

Capelli

  

 Edit  

Viso

    

  

Labbra

 

 

Corpo

 

      

Make Up

  

Tisane

 

  

  

Cibo

  

Questi sono i prodotti che spero di poter provare quest’anno. So bene che sono tantissimi ma sono incuriosita da tutti quasi in egual modo! 

Chiunque legga questo post si senta taggato e libero di partecipare! Se vi fa piacere lasciatemi in link alla vostra bio wishlist, così da poter prendere qualche idea interessante! A presto.

Haul Essence Trend Edition: Cinderella

È possibile resistere a questa  Limited Edition firmata Essence dedicata a Cenerentola, ovvero il cartone animato della Disney più classico dei classici che più classico non si può? Fatevi la domanda e la risposta verrà fuori da se. Comunque è NO, assolutamente no, almeno per quanto mi riguarda. in occasione dell’uscita al cinema del film omonimo, Essence propone questa linea, acquistabile da marzo ad aprile (quindi adesso!!!) veramente veramente fiabesca, una delle più belle che Essence abbia proposto, sempre a mio modesto parere. Di che cosa stiamo parlando? Come potete vedere in fotografia, si tratta di un blush, una cipria illuminante, una pallet contente sei ombretti, due lipgloss, quattro smalti, un top coat glitterato e due confezioni di adesivi per nail art, raffiguranti i personaggi del cartone animato. I toni sono davvero principeschi e riportano assolutamente alla favola: dal rosa cipria al lilla, dall’azzurro  del vestito di Cenerentola al color oro della carrozza. Davvero davvero belli! Avrei acquistato tutto di questa collezione, ma dovendo unire l’utile al dilettevole la mia scelta è ricaduta solamente su alcuni pezzi.  



Il Bush (€4,19): l’ho acquistato soprattutto per il packaging in cartoncino. I disegni raffigurano i personaggi del cartone animato. Il colore non mi ha affatto delusa: un bel rosa antico che mi piace molto sulla mia carnagione.



La palette di ombretti (€ 4,89) 01 It’s more than I ever hoped for, l’unica della collezione. Contiene sei ombretti dai toni davvero fiabeschi, per un look da favola! Molto molto carina.



Il lipgloss (€ 2,49): ho acquistato il colore più chiaro, lo 01 Sing, Sweet nightingale, un bel rosa pallido sbrilluccicoso che mi piace molto, assolutamente super portabile anche tutti i giorni.



Gli smalti (€2,49): ne ho acquistato soltanto due, perché di smalti sono piena…. Dovendo scegliere ho optato per lo 01 Sing, sweet nightingale, un rosa chiaro pastelloso da portare subito, lo vedo infatti molto adatto alla primavera, e lo 03 Prince charming, questo bell’azzurro carta da zucchero, che mi ricorda tantissimo il colore del meraviglioso vestito di Cenerentola al ballo. Adorabile! Sulla resa non mi pronuncio perché non ho ancora avuto modo di provarli, ma non vedo davvero l’ora.




Questi sono tutti i miei acquisti per quanto riguarda la Cinderella Trend Edition di Essence. E voi? La trovate meravigliosa quanto me? Quali sono i pezzi che avete acquistato e quali secondo voi i must have? Fatemi sapere, sono molto  curiosa!

Stile Nordico (meraviglioso) alla Maison du Monde

Da circa un mese la nuova collezione di Maison du Monde interpreta lo stile nordico in modo meraviglioso. Colori, forme e disegni a mio avviso sono fantastici! Io ho già acquistato qualche pezzo per la paura di non trovare più niente già nel breve periodo, perché credo che questa collezione piaccia molto. (Già introvabili, almeno dalle mie parti, gli uccellini colorati!).

Fateci un salto se potete, penso ne valga davvero la pena, se vi piace il genere ovviamente. Il tutto si può reperire, come al solito, anche sul sito online. Davvero una bella collezione! 



Piccolo Haul EccoVerde.it

Per la serie: poche cose, ma buone, anzi bio, ancor meglio! Questo è in assoluto il mio primo ordine fatto dal sito ecco-verde.it di cui posso dire di ritenermi molto soddisfatta, sia per i tempi di spedizione, sia per il pacco imballato con cura, sia per i prodotti stessi, essendo tutti completamente bio. Diciamo che ho acquistato poche cose di cui avevo realmente bisogno e di cui ho letto recensioni davvero molto positive. Dunque, ho fatto l’ordine essenzialmente per il deodorante di Shmidt’s al bergamotto e lime, perché da tempo cerco un prodotto completamente naturale, che mi garantisca una protezione che duri per tutta la giornata e che abbia perché no? anche un buone odore. Purtroppo ho un’infezione alle ghiandole sudoripare che mi infastidisce da circa un paio di anni e spero che questo deodorante sia un buon compromesso tra il non utilizzo assoluto “profumi per ascelle” (ma come si fa???) e l’utilizzo di prodotti troppo aggressivi che tendono a peggiorare la situazione. Spero nella sua efficacia, che incomincerò a testare domattina stessa. Poi, avevo terminato uno dei tanti struccanti che alterno nella mia skin care routine, quindi mi son detta: perché non provare il tanto amato e tanto chiacchierato olio di cocco? Eccolo dunque giungere a casa mia e di questo posso già dire quello che penso, essendomi struccata questa sera stessa con lui: lo adoro!!!! Questo prodotto credo che sarà il mio struccante della vita, perché facilissimo da usare, si scioglie un un attimo, strucca benissimo tutto il trucco ed ha un profumo di cocco paradisiaco. Stra consigliato! Infine, due prodottini Lavera, uno shampoo anti grasso limone e menta ed una maschera viso pulizia profonda al limone biologico di cui vi saprò dire. Non ho mai provato nessuna di queste marche di prodotti, ma sono sempre più orientata verso l’utilizzo dei prodotti biologici e naturali, soprattutto per quanto riguarda le parti del viso e del corpo più delicate. Devo dire che il sito Ecco Verde è davvero una fonte enorme di prodotti naturali e ci permette di poterci avvicinare a questo mondo a non tutti familiare (me compresa) e poterlo conoscere meglio.

Il mio ordine:
Khadi Olio di cocco biologico 250 gr. – € 10,99
Shmidt’s Deodorante Bergamotto e Lime 56,7 gr. – € 10,99
Lavera Shampoo anti grasso limone e menta 200 ml. – € 3,99
Lavera Maschera pulizia profonda 8 ml. – € 1,49
Camioncini omaggio: balsamo volumizzante protettivo di Biofficina Toscana e Crema viso anti age giorno e notte di BioLady + un buono sconto di 10€ da utilizzare sullo shop on line di zalando.it
Spese di Spedizione: € 3,90
Tempi di consegna: tre giorni

IMG_0084

Peonie finte: Conforama € 9,90 al mazzo

Haul piccolo piccolo: Hello! Little Coco DIARY

Credo che si sappia che sono un’amante della cancelleria. Agende, agendine, tag e stickers, da un po’ di tempo a questa parte, stanno diventando il mio pane quotidiano. Vi segnalo questo piccolo acquisto fatto online un paio di settimane fa, che, secondo me è un piccolo tesoro da tenere sempre in borsa, per chi è planning addictd o semplicemente, appassionato del genere. Si tratta di una piccola agendina, distribuita da Ardium, a tema manga, (il sito è koreano), che suddivide il mese su due pagine, permettendo di avere subito il colpo d’occhio sui vostri impegni appunto mensili. Io l’ho trovata perfetta per mia figlia. La mia agenda in fondo è molto personale, e non so mai dove appuntare gli impegni della bambina: se ha usufruito per esempio del buono pasto all’asilo, se bisogna pagare la quota mensile del corso di Karate, o se il prossimo martedì inizierà il corso di inglese o ci sarà una gita scolastica e via dicendo….
In questo modo ho risolto il problema, e reso molto più semplice la gestione di tutti i suoi impegni, che sono tanti, anche se ha soltanto cinque anni (non voglio immaginare settembre prossimo quando inizierà la scuola elementare!).

IMG_0041

IMG_0048

IMG_0044

IMG_0045

IMG_0039
Per chi fosse interessato, ho acquistato questo articolo su E-Bay.it. Il venditore è: mid-century73. Sono soddisfattissima dei tempi di consegna, perché arrivando dalla korea, mi aspettavo di vedere il pacco il mese prossimo, invece è arrivato dopo un paio di settimane dall’ordine. Davvero un oggetto molto carino!!!

IMG_0053