Pasquetta fra natura e relax

“Si tratta di un giardino che consente a chi ama la natura di entrare in contatto ravvicinato con alcuni dei suoi fenomeni più segreti, senza sottoporsi ad addestramenti particolari e ad estenuanti attese, e senza possedere attrezzature e conoscenze che sono prerogativa di pochi professionisti. Fra l’altro, senza infastidire popolazioni di animali selvatici.” Sono pienamente d’accordo su questa descrizione, che trovate sul sito dell’Oasi di Sant’Alessio, vero paradiso naturale, a sei chilometri da Pavia. Oggi abbiamo passato una Pasquetta all’insegna della natura e del relax, fra le varie specie di uccelli e molte altre che si possono trovare qui in quest’oasi meravigliosa, delle passeggiate, del cibo al sacco e della famiglia. Il tempo ha permesso che fosse davvero una giornata perfetta, inutile dirvi quanto si sia divertita mai figlia. Per me e mio marito è stato un vero toccasana, una giornata dedicata soltanto a noi, senza pensieri e preoccupazioni di troppo. Per tutte le info vi rimando al sito, io vi lascio con qualche fotografia scattata oggi pomeriggio e vi consiglio, se siete delle nostre parti, di fare una visita a questo parco naturale perché lo merita davvero.

   

       

 













    

 
 
  

   

   

  

Aosta

Devo dire che Marco ha avuto una meravigliosa idea ieri mattina, mentre svegliandosi, diceva: “Non ho mai visto Aosta, preparati che ci andiamo”!!! Woooowww! E non ce lo siamo fatti dire due volte, e siamo partiti!!! Evvivaaaa! Un fine settimana al fresco ci voleva proprio!
 
 
 

 

 

Giorgia credeva che questa casa qui sopra fosse la casa di una strega che mangiava i bambini perché sul davanzale di una finestra c’era una fetta di torta, e la porta della casa era tutta colorata e disegnata… In effetti un po’ strano…

 
Panna cotta: il mio dolce preferito in assoluto! Mi dimentico sempre che non devo mangiare i dolci perché sono ciccionaaaaaaaaaa!
 
 
Guardate come siamo stati fortunati??? Senza saperlo, ci siamo trovati nel bel mezzo di Giocaosta, fantastico!!!
 
 

 

 

 

 
Abbiamo trascorso la serata godendoci lo spettacolo del Circo Acquatico Rossi, di cui non ho fotografie, perché era vietato scattare… Giorgia adora il circo, e quindi abbiamo approfittato dell’occasione appena abbiamo visto i manifesti in centro Aosta. Abbiamo dormito invece, in un albergo carinissimo e a buon prezzo, l’Hotel Monte Emilius a Charvensod. La vista (ovviamente) è spettacolare!
 
 
Dopo una bella dormita, siamo pronti a visitare il Castello di Fenis! ME-RA-VI-GLIO-SO!