B-day girl

 Il 18 agosto e’ stato il giorno del mio compleanno, quindi pensavo fosse carino farvi vedere i regali, o meglio, alcuni dei regali che ho ricevuto! Fra i più belli di sicuro scelgo la festa ” a sorpresa” organizzata in casa da mia figlia è mio marito, con tanto di torta, candeline e palloncini. Sono stati meravigliosi. Per il resto devo ammettere che fa davvero piacere passare una giornata intera a ricevere auguri, messaggi e telefonate da persone che si sono ricordate di te. È stato un bel compleanno, ma ora vediamo i regali!

1. Yankee Candle – Pink Sand giara media: chi mi conosce ormai sa bene che sono una maniaca per quanto riguarda le candele, e questa è una delle mie preferite, senza ombra di dubbio. Profumazione buonissima, di cui non ho mai avuto la giara, per cui sono stra contenta!

2. Anche qui super felice di aver ricevuto due charm per il mio bracciale Pandora, che ho potuto scegliere io: ho preso la casetta, che mi ricorda questo periodo super intenso per quando riguarda appunto la casa e i piccioncini, ovviamente io e Marco. Fantastici! 

3. Questo è un auto regalo che bramavo da tempo: una tote di Michel Kors, che non vedo l’ora di utilizzare durante l’autunno. Yeah!

4. Due profumi di Bottega Verde, molto buoni: uno alla vaniglia e cardamomo che mi piace tantissimo,  l’altro molto fruttato e fresco dei Giardini Fioriti.

5. Altro regalo candeloso e molto gradito: un bruciatore di Yankee Candle, molto molto bello, e due tarts, di nuovo dalle profumazioni paradisiache, Vanilla Lime e Aloe Water. Love it!

6. Inserisco il bauletto di Liu Jo nei ragali di compleanno perché non l’ho ancora utilizzato. Diciamo che è un mio acquisto precedente al compleanno, fatto all’otlet che non potevo lasciare lì per il prezzo ovviamente, ma di cui forse ho sbagliato il colore… Non lo so, l’ho preso bianco ma non sono molto convinta. Ormai credo che passerà direttamente alla prossima estate, se aspetto ancora un po’ per usarlo nevica!

7. Un cofanetto di Bottega Verde alla Vaniglia Nera composto da crema corpo, doccia schiuma e profumo. Fa sempre comodo! 

Questa è una parte dei regali ricevuti per il mio compleanno, ringrazio ancora tutti per essersi ricorsati di me e aver reso ancora più speciale questo giorno. 

Annunci

  Wishlist di compleanno

Oggi pensavo che fra poco più di un mese sarà il mio compleanno. Un anno di vita e’ stato vissuto, e alla soglia dei trentotto, mi sono chiesta che cosa mi piacerebbe ricevere… Ecco dunque la mia personalissima lista dei desideri, che spero consultino tutte le persone che mi conoscono e che mi faranno un regalo il 18 agosto! Capito marito????

 
1. Acqua profumata by Erbolario Fiore dell’Onda. 2. Piatti con iniziale by  Buru Buru. 3. Charm by Pandora Home Sweet Home. 4. Borsa O’Bag by Fullspot. 5. Lampe Berger. 6. Lampada Vegaz con lettera by Seletti. 7. Anello argento con iniziale by Rebecca. 8. Bracciale IBirba by Fabbrini.9. Borsa Travel Tote by Michael Kors. 10. Cuscini by Ferm Living. 11. Custodia per IPad by Pantone. 12. Espadrillas stringate. 

E voi? Che ne pensate della mia lista? Abbiamo qualcosa in comune? C’è qualcosa che vi piace o che al contrario proprio no? Fatemi sapere, sono curiosa!

Un compleanno molto speciale

Quest’anno, per il compleanno di Giorgia, oltre alla festa a scuola con tutti i suoi compagni, abbiamo optato per un pranzo insieme ad amici carissimi al ristorante, festeggiando in modo più intimo i suoi sei anni, a differenza dei cinque, per i quali abbiamo organizzato una vera e propria festa con tanto di animazione. Devo dire che è stata una giornata bellissima. Daniela e’ un’amica storica, oltre ad essere una persona eccezionale, una collega di lavoro ed una mamma speciale. Le nostre bambine, posso dire siano cresciute insieme, e a ogni avvenimento importante siamo presenti l’una nella vita dell’altra, con le nostre rispettive famiglie. È’ stato un giorno davvero speciale perché passare del tempo con delle persone che ci vogliono bene, e su cui possiamo sempre contare, credo sia qualcosa di prezioso e purtroppo molto raro, il risultato forse della vita estremamente frenetica che conduciamo ogni giorno, che non ci lascia nemmeno più il tempo di coltivare dei sani rapporti umani, cosa di cui sono fermamente convinta, abbiamo tutti estemamente bisogno. Trovare persone come lei e la sua famiglia è una cosa rara, un tesoro prezioso da tenere stretto vicino al cuore. L’ho scritto più volte in questo blog, spero che l’amicizia che lega me e la mia amica Daniela, possa essere la stessa fra le nostre bambine. Che dite, sono già sulla buona strada? 

   

  

  

Grazie davvero amici per questa bellissima giornata!  

6 anni



La mia bambina oggi ha ricevuto un regalo importante per i suoi sei anni. L’affetto. L’affetto delle sue compagne di scuola che hanno scritto dei biglietti di auguri per lei e che l’hanno abbracciata e baciata appena l’hanno vista. L’affetto dei suoi nonni che l’hanno riempita di carezze, baci e (ovviamente!) montagne regali. L’affetto di tantissimi amici che hanno avuto un pensiero per lei, una chiamata o un messaggio, davvero sono stati tantissimi. L’amore infinito dei suoi genitori che sono tanto tanto orgogliosi di lei e onorati di poterla accompagnare in questo suo cammino di vita, un cammino che ogni bimbo merita di fare colmato di affetto e amore. 

Ringrazio davvero tutti per questa giornata così piena di buoni sentimenti. È stata importante per lei. E anche per noi.

La festa che non c’è

“… con la farina, il burro, le uova… Ma si dai, una torta semplice va bene, tipo una Margherita, alla nonna piacerà, a lei piace pucciarla nel caffelatte al mattino. Poi ci pensa la mamma a prendere le paste!”
 
“Giorgia sta facendo il biglietto, lo ha scritto lei; ormai scrive quasi da sola, si si è un fenomeno, nemmeno cinque anni e legge e scrive da sola. Ha disegnato tantissimi fiori colorati e la scritta dice TANTI AUGURI NONNA BIS. BUON COMPLEANNO. Gli anni non mettiamoli che è meglio.”
 
“Si si ci siamo tutti, si, domani pomeriggio, per le quattro… Venite giù con calma dai… Noi le abbiamo preso degli orecchini e una spilla, ne ha milioni di spille, le adora!!! Si si, ci sono Raffy e Roby, sai, Nico è troppo forte, mi fa morire: biondo come un angelo, con quel faccino furbo da demonietto! E’ troppo forte! No, Emy è una signorina, sembra una principessa, domani la vedrai… non è mica come la mia che è un maschiaccio mancato.”
 
“Ma si dai prendile quello che vuoi, lo sai che le piace tutto, si, anche dei saponi profumati, bell’idea. La nonna impazzisce per le saponette!!! Si si, vengono anche Nadia e Luciano con Serena. Troppo simpatica. Poi con Giorgia va d’accordo sai, sono venuti a cena poco tempo fa e non le abbiamo nemmeno sentite, hanno colorato tutto il tempo…”
 
“No, no, non lo sa, le facciamo una sorpresa. Chissà che faccia che farà, non se lo aspetta davvero! Poi Marco le porta un mazzo di fiori, figurati!!! Magari ci scappa anche la lacrima, conoscendola…”
 
“Si si, ci sono anche i miei e gli zii, ci siamo tutti dai, che bello che ci vediamo! Anche la nonna ha una voglia di vedervi!!!! Soprattutto la piccola Bianca dai, diciamo la verità, che siamo tutti curiosi di vedere lei, di voi ne possiamo anche fare a meno… Ma scherzoooooooooo!!!!!”
 
“Si, il nonno sta bene, si si è in gran forma, la fa sempre arrabbiare, come al solito, ma ormai, dopo una vita insieme… lei si sarà abituata no? Lui però ha una testa!!!! Lei è una santa…
Eh si, non è stata bene per un bel pò, temevamo il peggio, ma per fortuna si è ripresa alla grande! Pensa che Giorgia è sempre insieme a lei, la prima cosa che fa quando esce dall’asilo è andare a salutare la nonna Renata. Poi colorano, giocano, Giorgia disegna per lei, chiacchierano, insomma son sempre insieme!”
 
“Eh si, gliene voglio proprio tanto, per me è come se fosse la mia seconda mamma, non glielo dico abbastanza spesso, ma lei lo sa. Lei? Lei per me darebbe un braccio, la mamma me lo dice sempre… Sono contenta che la bambina passi tanto tempo con lei, così se la ricorderà poi, si insomma più avanti dai…
Hai ragione, hai ragione, non pensiamo a ste cose, speriamo che succeda fra mille anni…”
 
“Ok, dai, ti lascio andare, tanto ci vediamo domani alla festa. Chissà come sarà contenta. Un bacio a tutti dai, guidate piano. A domani. Ciao ciao. Un bacione.”
 
 

 

Sarebbe bello se oggi fosse andata così, vero nonnina?
Mi manchi sempre. Mi manchi tanto. Buon compleanno. Ti faccio gli auguri da quaggiù.

Un fantastico week end

In questo fantastico week-end lungo (lungo perché io e Marco ci siamo concessi il lusso di un venerdì e un lunedì di ferie INSIEMEnon succede maiiiiii!!!) abbiamo fatto un sacco di cose fantastiche! Niente da dire, uno dei migliori week end degli ultimi tempi!
 
Venerdì
Torino – Salone Internazionale del Libro 2013 – Come tutti gli anni, ormai, questo è un appuntamento fisso a maggio, per noi che adoriamo leggere. Tante cose da vedere, troppo poco tempo e gambe tanto tanto stanche. Quest’anno, utilizzando per leggere anche l’e-reader Kobo, ho prestato particolare attenzione al mondo degli ebook, che a me è ancora quasi completamente sconosciuto. Sto imparando però, anche se la magia del libro non me la toglie nessuno. Tanta bella gente, tanti incontri interessanti, un appuntamento durato poco, ma importantissimo… 
 

Sabato
Giornata passata in famiglia per festeggiare i due anni del cuginetto Nicolò. Auguri cucciolotto, ti vogliamo un mondo di bene!!! Stai diventando un super monello come la mia Giorgina, ma va bene così. Vedervi giocare tutti insieme ci riempie il cuore di gioia. Siamo orgogliosi di voi! Auguri amore.
 

Domenica
Bellissima, in Alessandria, la XIX Festa di Borgo Rovereto, fra bancarelle, balli, giochi, “street food”, bambini e divertimento.
Qui in piazza abbiamo avuto il piacere di trascorrere un po’ di tempo insieme ai ragazzi del VIP ALESSANDRIA, abbiamo avuto modo di conoscerli un po’ meglio di quanto li conoscessimo già (a breve un post su di loro). Fantastici!!!
 

Dopo la festa abbiamo liberato l’energia, i sorrisi e…. l’aquilone! approfittando di una giornata ventosa lo abbiamo fatto svolazzare per buona parte del pomeriggio divertendoci come pazzi.
Immaginatevi l’entusiasmo di mia figlia, per la prima volta alle prese con questo fantastico gioco.
 

Lunedì
A conclusione di questo fantastico fine settima non avrei potuto chiedere di meglio. Rivedo lei e i bambini e non vi dico quante emozioni abbia provato… Affetto, amore, gioia, tristezza, mancanza, nostalgia, orgoglio, ricordi… 
 
Grazie per la bella giornata.
Lo sai che vi penso sempre tanto e che vi voglio bene.  

 
Che ne pensate, non è stato davvero un fantastico week end il nostro????