Camilla BIG XMAS BAG by Glitter Lab

Il Natale quest’anno è arrivato un pò in anticipo per me, grazie alla meravigliosa box di Camilla firmata Glitter Lab di Annamaria Neroni. Credo che le cartopazze conoscano davvero tutte la professionalità di Annamaria e la qualità altissima delle sue creazioni.

Ho acquistato per la prima volta da lei e sono rimasta soddisfattissima: cura, attenzione e alta qualità sicuramente la identificano come creativa. Camilla, la protagonista della bag e la sua amica Dafne sono deliziose. Tutto è impacchettato con la massima cura, ogni singolo pezzo è imbustato alla perfezione ed impreziosito della “polvere di fata” che Annamaria ha aggiunto in ogni bustina (si tratta di sbrilluccicose paillettes di tutti i tipi e di tutti i colori). La bag arriva in questa scatola bianca.

IMG_E2560

All’apertura ecco la meravigliosa sorpresa. Dafne e Camilla che ci invitano ad esplorare il contenuto della box  (e ci fanno già capire di quale meraviglia abbiamo all’interno).

IMG_E2559

Un cartoncino di un bel rosa fucsia ci presenta il contenuto delle tre bag disponibili.

IMG_E2562

IMG_E2563

Una compagnia speciale ha sbirciato con me tutto il contenuto della box.

IMG_E2572

Una chicca è sicuramente la penna di Camilla con la sua faccina simpatica e la scritta Planner Girl, già finita in uno dei miei planner.

IMG_E2564IMG_E2566

Altro pezzo forte sono sicuramente i timbri di Camilla: altissima qualità e grafica deliziosa. (Zeus vi saluta)!

IMG_E2570IMG_E2571

La meravigliosa clip in feltro.

IMG_2568

Le cards (una più fantastica dell’altra)!!!!

IMG_E2575

Le carte, due, stampate fronte retro.

IMG_E2578

IMG_E2577

Questi deliziosi calendarietti mensili che mi accompagneranno per tutto il 2019.

IMG_E2574

La mitica bustina porta stickers-porta cards  tanto chiacchierata fra i social con tanti die cuts da inserire nella bustina stessa o dove più ci piace, uno più bello dell’altro!

IMG_E2576

Quattro fogli di stickers contenuti in una bustina che è la meraviglia delle meraviglie.

IMG_E2579

IMG_E2580

IMG_E2581

Che cosa dire della Christmas Box di Camilla? Che cosa dire di Annamaria? Che ha creato un mondo magico e che se non lo conoscete vale la pena correre ad ammirarlo!

Con questo kit sarà sicuramente un meraviglioso Natale all’insegna della pianicazione.

A presto cartopazze e grazie ancora Annamaria!

manu

Annunci

Back to Basic by Mommy Lhey

La nuova collezione di agende e traveler’s notebook con cui è uscita MommyLhey è a dir poco strepitosa. Oggi vi voglio mostrare uno dei miei ultimi acquisti cartopazzosi facendovi conoscere questo brand, per chi ovviamente fino ad ora non sapeva esistesse!

MommyLhey è una piccola azienda americana che produce per lo piu’ clear stamp di altissima qualità e cura, fondata da Lhey Bella Ralston. Lhey è una donna molto creativa e mamma di tre figli, che ha saputo fare della sua passione un lavoro, realizzando addirittura una piccola impresa. Partendo dalla passione per lo scrapbooking, per il disegno, e l’esigenza di organizzare la giornata in modo ottimale per gestire al meglio i mille impegni, si è ritrovata ad utilizzare i suoi magnifici stampi, realizzati tutti da lei, non solo come abbellimenti saltuari di pagine dell’agenda, ma nel quotidiano, per gestire appunto un planning preciso che pianifichi tutti i momenti della giornata. E’ riuscita a conciliare la passione con il lavoro, creando delle linee di prodotti una più meravigliosa dell’altra, dai timbri, ai kit per l’agenda ai traveler’s notebook e i planner.

Ecco alcune immagini dei suoi prodotti (tratte dal suo blog).

Cio’ che ho acquistato io è davvero un amore. Intanto vi devo presentare ufficialmente la mia spacciatrice di fiducia per quanto riguarda agende, carte scrap e materiale cartopazzoso in generale. Credo non abbia bisogno di presentazioni perchè le amiche appassionate del genere la conoscono tutte: lei è Elisabetta, una ragazza creativa a mio parere meravigliosa, che ha aperto da qualche mese un negozio on-line da cui mi fornisco ormai mensilmente e che ha delle cosine stratosferiche! Fate un giro su SCRAPBOOKSTORE.EU e non ve ne pentirete! Vi avviso però, crea dipendenza!!! Tornando al mio acquisto, eccolo qui in tutto il suo splendore. Si tratta del Traveler’s Notebook in pocket size della collezione Back to Basic. Un piccolo tesoro! I colori mi piacciono moltissimo e anche la dimensione. Perfetto da portare in borsa sempre con me, perchè piccino, leggero e molto versatile.

Internamente il Traveler si presenta in questo modo:

backtobasicinside__68661_1496331302_1

i colori sono fantastici, e il fatto che abbia le taschine e ben quattro elastici per poter inserire gli inserti lo rendono ai miei occhi davvero irresistibile. Io me ne sono innamorata subito e l’ho acquistato in preordine dal negozio di Elisabetta a metà dello scorso mese.

Per quanto rigurda il set up continuo a cambiare! Appena sarò soddisfatta del risultato vi posterò le fotografie. Che ne dite di questo brand? Vi entusiasma come entusiasma tante di noi cartopazze o non vi piace affatto? E del negozio di Elisabetta? Avete fatto acquisti e ne siete dipendenti come me? Fatemi sapere che sono curiosa. Un bacione e a presto!

manu

A pink Christmas – Refill per il mese di Dicembre

In questi giorni ho realizzato dei refill in formato A5 per il mese di dicembre da inserire nella mia Kikki K Lavender. Ovviamente, dato che il colore dell’agenda è rosa, non potevo non crearli a tema! E’ tutto realizzato nei colori del rosa tenue e dell’oro. Ho inserito le pagine giornaliere con uno spazio specifico per le note, e altre cinque sezioni relative a ciò che si fa durante questo meraviglioso periodo, ovvero: Pensieri e Propositi, Ricette, Lista della Spesa, Regali di Natale e Wish List. C’e anche il divisorio del mese di dicembre, da stampare due modi: o con lo sfondo che ho scelto io, ovvero rosa con gli alberelli di Natale, o con uno sfondo a scelta; in questo caso stampate la pagina numero due del pdf in cui è presente soltanto la scritta e non lo sfondo della pagina.

Ho deciso di condividere con voi il file in formato pdf, spero vi piaccia! Fatemi sapere cosa ne pensate. Ogni consiglio per migliorare è sempre bene accetto!!! Ed ecco qui il file.

december-a5-xmas

 

 

Dokibook Mint A5

Oggi vi voglio mostrare la mia Dokibook Mint in formato A5 che ho dedicato al lavoro e che a malincuore (anche in questo momento) è chiusa nel cassetto del mio ufficio.

Credo che dalle immagini si capisca molto chiaramente il tema che ho scelto “Colazione da Tiffany”. Il colore dell’agenda è stato di ispirazione e con un po’ di fantasia e Pinterest, il resto è venuto da se. Come sempre, ho creato le varie sezioni, ovviamente questa volta mi sono contenuta perché non ho la necessità di avere un daily o particolari sezioni, ma di disporre più che altro di pagine vuote per prendere appunti e una sezione dedicata alla mera burocrazia (ore lavorate, ferie etc).

Ho creato anche varie paginette con degli abbellimenti, per non avere proprio il foglio bianco, ma si tratta sempre di cosine piccole e discrete, che mi lasciano molto spazio su cui scrivere.

Una shaker board non guasta mai, questa volta non è un vero e proprio divisorio, ma quasi un segnapagina.

Non ho esagerato troppo. Volevo un risultato colorato e allegro, ma trattandosi di lavoro, non ho voluto strafare.


Spero che il risultato vi piaccia! Vi lascio il file .pdf dei miei refill, per tutte le appassionate di questo meraviglioso film. Fatemi sapere cosa ne pensate!

refill-colazione-da-tiffany-dokibook-a5

 

KIKKI-K: leather personal planner large. Soft lavender.

Finalmente è arrivata la mia nuova  agenda! Da buona Cartopazza non vedevo l’ora di averla fra le mie mani! Vi confermo subito che è stupenda e che aprendola mi sono quasi dimenticata del suo prezzo…

Quest’agenda è una KIKKI.K, brand che mi è sempre piaciuto tantissimo, ma che ho sempre tentennato ad acquistare, perché comunque il prezzo degli articoli e’ decisamente alto. Quando ho visto questo modello però, mi sono convinta a farlo, perché me ne sono letteralmente  innamorata.

Lei a la Pink Lavender in formato Large. Partiamo dal prezzo! Io l’ho pagata 54£ più 6£ di spedizione, 69€ in totale. Mi aspettavo di pagare anche  le spese doganali, perché so che con le KIKKI non si scappa, soprattutto quando gli importi sono elevati, e infatti ho dovuto pagare al postino 18€. Mi ritengo abbastanza fortunata, perché in molti video su YouTube ho sentito dire da molte ragazze che per una KIKKI K large le spese doganali pagate ammontavano a 36€. Ho ordinato il 31/10 e mi è arrivata il 10/11 con il corriere DHL. Il pacco è assolutamente tracciabile. L’azienda invia una mail appena ha eseguito la spedizione, con tutti i riferimenti necessari per il tracking. Ne vale la pena? Si, assolutamente. Se amate le agende e la cartoleria e volete un prodotto bello esteticamente e di buona qualità si, ne vale la pena. Magari non come prima agenda, o se non la si utilizza spesso, perché ci sono molte alternative più economiche e altrettanto belle, ma quando si entra nel mondo cartopazzo credetemi, è un tunnel senza fine.


L’agenda è in pelle martellata, di un bellissimo colore rosa tenue, e un rosa più accesso deve sembra acquerellata, e presenta  dei dettagli in oro sia davanti che sul retro che la rendono davvero particolare. Forse sono stati proprio questi puntini dorati a farmela piacere così tanto! Gli interni sono in tessuto e la chiusura è a bottoncino. Il formato che ho scelto è il più grande, quello che l’azienda definisce Large, il corrispondente di un A5. L’agenda è davvero gigantosa e non si presta assolutamente ad essere trasportata in borsetta,perché vi  trascinereste dietro un vero e proprio macigno. Io la utilizzerò esclusivamente a casa, rimpinzandola di ogni cosa e facendola diventare enorme. : ))) In fondo ho scelto questo formato proprio per poter decorare in tutta libertà, utilizzando più spazio possibile a disposizione e anche perché secondo me, sempre parlando di prezzo, non vale assolutamente la pena comprare il formato più piccolino.

Non utilizzerò l’agenda per il daily, perché per quello ho la mia Happy Planner, già iniziata a luglio, ma bensì la destinerò alla casa, alla famiglia e ai suoi componenti, e ai miei vari hobby, poi vedrò in corso d’opera… per ora l’idea è questa.


Per quando riguarda la dotazione, vi dico quali sono i componenti che fanno parte dell’agenda: ovviamente il raccoglitore a sei anelli dorati, un pen loop elastico, una tasca con cerniera, una tasca interna media, una tasca grande, il calendario 18 mesi perpetuo non datato, fogli per le liste, fogli per le note, sette divisori, due fogli di stickers, mini blocchetto per gli appunti nella prima tasca interna e un blocco più grande sul retro. Unico appunto… manca il righello!!!! Un vero peccato perché io lo trovo sempre molto utile e mi sarebbe piaciuto averlo, anche come elemento decorativo. Uffa!!!


Credo di avervi detto tutto. L’agenda è davvero bellissima e non vedo l’ora di fare il setup  e condividerlo con voi! A presto!