♥Progetto casa♥: la scala interna

Uno dei più grandi cambiamenti in casa è quello di spostare la scala interna che porta al piano di sopra, dalla posizione centrale originaria che divideva la casa in due metà ad una posizione laterale. Per capirci vi ho fatto uno schizzo.

Lo so lo so non è un gran che ma rende l’idea. L’ingresso resta al centro della casa, ma entrando non avremo più la scala davanti a noi, bensì un sottoscala (di fatto la scala è soltanto nascosta perché sotto si accede alla cantina, quindi impossibile poterla demolire). A sinistra entreremo in cucina, invece a destra nel salottino dove ci sarà la nuova scala a vista, e l’ingresso al piano superiore. Devo dire che sono molto soddisfatta del risultato, per ora è stata disegnata e “gettata” con il cemento. Deve essere rifinita con il materiale che abbiamo finalmente scelto. E’ stato davvero molto duro decidere con che cosa realizzare questo benedetto rivestimento, perché per nessuna cosa che ho visto e’ scattata la scintilla. Diciamo che è stato il giusto compromesso fra la praticità, l’estetica e i gusti miei e di mio marito. 

Alla fine abbiamo deciso fra questi magnifici sette….

 

Marmo di Carrara. PRO: un ever green. Di facile pulizia. Molto resistente. CONTRO: con il pavimento bianco non ci sarebbe stato quel gran contrasto. Effetto ospedale o effetto chiesa dietro l’angolo. Bocciato.

Granito Bianco Sardo (fiammato e spazzolato). PRO: il costo. Resistete è facile da pulire. CONTRO: un materiale già visto e rivisto. Bocciato.

Ardesia Brasiliana. PRO: buon rapporto qualità prezzo. Bellissima resa. CONTRO: si sporca solo a guardarla. Bocciata.

Luserna. PRO: il costo, la facilità di pulizia e il fatto che in una casa di campagna ci sarebbe stata molto bene. CONTRO: non mi piace l’effetto finito. Lo trovo troppo pesante. Bocciata.

Resina industriale. PRO: l’originalità del materiale e i brevi tempi di lavorazione. CONTRO: il costo elevato e il fatto che si possa rovinare dopo qualche anno. Bocciata.

Ardesia. PRO: a mio avviso sta bene su qualsiasi arredamento, che sia moderno o rustico mi piace tantissimo. CONTRO: è sporchevole e non piace a mio marito. Bocciata.

Granito New Cashmere White (fiammato e spazzolato). Alla fine abbiamo scelto lui. Un granito dalla trama un po’ diversa dal solito rosa porrino o bianco sardo, già visti e rivisti un po’ ovunque. Nei PRO abbiamo il tipo di lavorazione, che lo rende adatto alla casa, non essendo lucidato ma fiammato, quindi un po più grezzo per intenderci, la durezza del materiale, la facilità di pulizia e la scarsa sporchevolezza. Nei CONTRO azzarderei il prezzo, e’ uno dei granito più cari ma ne vale assolutamente la spesa. 


Voi invece che cosa avreste scelto, o che cosa avete in casa? Sapete che i consigli per me sono sempre preziosi, perciò non esitate a mandarli, 

A presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...