Bentornato, Jack-O’-Lantern

Mr. Jack-O’-Lantern è tornato! Quest’anno, l’intagliatore ufficiale che vedete nel collage è il mio papà, che ha le mani d’oro e che si è prestato a dare vita alla nostra zucca speciale!
Pronto per domani, caro Jack???
 
Il tutorial, su come intagliare il vostro Jack, lo trovate qui!
 
BE SCARY!!!
Annunci

Halloween preview!

 
Qualcosa. Dei nostri preparativi per la festa più paurosa dell’anno…. Anche se non è una festa italiana, noi la festeggiamo comunque, in attesa di tagliare per la seconda volta, un grosso grosso Jack!
 













 

 





 







 

 


 

BE SCARY!!

Torta salata mega veloce!!!!

 
 
Questa torta salata è super veloce e super buona, proprio da fare quando non si ha voglia di cucinare… Quando io non ne ho per niente voglia, faccio una cosa che richiede pochissima preparazione, sbatto tutto in forno e via!!!! Gnam gnam!
 
Ingredienti:
 
1 confezione di pasta sfoglia già pronta
1 pacchetto da 4 wurstel piccoli di pollo
4-5 patate (dipende dalle dimensioni)
1 melanzana piccola
1 mozzarella
1 confezione di panna da cucina da 100 ml
sale e pepe q.b
olio
 
Come fare:
 
Fare cuocere in una padella con poco olio le patate tagliate a cubettini, i wurstel tagliati a pezzettini, e la melanzana tagliata anch’essa a cubetti senza la pelle (una ventina di minuti circa). A Marco, la melanzana in questo piatto non è piaciuta per niente, ha detto che proprio non ci sta; io non l’ho trovata male, insomma, questione di gusti! Comunque, spegnere il fuoco ed aggiungere la mozzarella tagliata a fettine, la panna da cucina, il sale e il pepe e mescolare bene il tutto. Versare il composto ottenuto sopra la sfoglia bucherellata ed infornare la teglia per una mezz’ora circa a 180°C (forno caldo).
 
 
 

Amor Polenta

L’amor polenta è un dolce tipico lombardo, precisamente di Varese. Io lo associo alla mia infanzia, perchè la nonna me lo comprava sempre in panetteria e a me piaceva tantissimo! Ho provato a cucinarlo, e il risultato non è stato niente male, un pochino devo dire, mi ha fatta tornare indietro nel tempo… In questa fotografia manca la spolverata finale di zucchero a velo, ma lo avevo finito…
Ahhhhhh!!!!
Ingredienti per 4 persone:
60 gr di mandorle
2 cucchiai di zucchero
125 gr di burro
125 gr di zucchero a velo
2 uova
2 tuorli
75 gr di farina fioretto
75 gr di farina 00
½ bustina di lievito vanigliato
sale
 
Tostare le mandorle in forno poi frullarle nel mixer con due cucchiai di zucchero.
Mescolare il burro fuso con lo zucchero a velo.
Unire al burro le uova e i tuorli poi le farine, il lievito, il sale e le mandorle.
Mescolare bene per amalgamare il tutto poi versare il composto in uno stampo da plumcake foderato con carta forno.
Cuocere per 40 minuti in forno a 180 gradi.
Completare con zucchero a velo.
 
—————–
 
 
N.B. L’amor polenta ha uno stampo particolare, utilizzato esclusivamente per questo dolce tipico (almeno credo… ) Io purtroppo non sono riuscita a trovarlo ed ho utilizzato lo stampo che vedete nella fotografia, ma si può usare benissimo la classica forma da plum cake. Sul blog di GialloZafferano potete vedere il dolce in tutto il suo splendore, lo stampo per cucinarlo e la forma “finita”, che insomma dovrebbe avere…
 
Evviva i blog di cucina!!!!