Tempo di mare, tempo di ospedale!!!

Ed eccoci qui, domenica scorsa, finalmente noi tre, una giornata al mare tutta per noi, con Giorgia (apparentemente) in forma e tanta voglia di rilassarci in santa pace e goderci un pò di quel sole che ultimamente non sappiamo più cosa sia…. E’ stata una bella giornata, calda al punto giusto, la spiaggia affollatissima di persone e bambini che giocavano con i piedini nudi sulla sabbia, giostrine già in funzione, giubbotti che magicamente sparivano per lasciare spazio a maglioncini più leggeri, ristoranti stra-pieni, allegria per il bel tempo finalmente ritrovato. Giorgia che saltellava ovunque e si godeva le onde del mare che fanno “sciuuuuuuuuu” contro i “sciasci” a detta sua, che faceva amicizia con gli altri bimbi e che passeggiava allegramente per manina con papà. Un idillio, davvero, una giornata perfetta, siamo stati davvero bene, non mi sembrava quasi vero dopo tutte quelle settimane alle prese con l’influenza.
E allora???
E allora oggi la situazione è questa:
Ma perchè siamo così sfigati????? Domenica notte, poche ore dopo l’idillio, Giorgia sta male, vomita e piange per un paio d’ore. L’episodio lo concludiamo lunedì mattina, trascorsa in ospedale e ci portiamo a casa (ancora!!!!) una bella infuenza, e una settimana di STOP. Non so se dire che sono stanca, stufa, dispiaciuta, incazzata, insomma un pò di tutto… Si prospetta un’altra settimana rinchiusi in casa, ancora una settimana di maternità che ormai scarseggia, e ancora una volta la mia piccolina a tappeto. Non ne posso più di vedere quegli occhietti lucidi e il faccino tutto rosso, i pianti di rabbia perchè non riesce a respirare e l’inappetenza che la rende debole debole. Passerà questo periodo infelice o quest’anno dobbiamo fare le vacanze a Lourdes???
Mondo, qui è il Lazzaretto che parla. Passo e chiuso.
Alla prossima.
Annunci

10 pensieri su “Tempo di mare, tempo di ospedale!!!

  1. LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto:

    Di sicuro passerà mia cara…ma come ti capisco. Anche noi siamo chiusi in casa con otiti varie e alle prese con l'ennesimo antibiotico che indebolisce. Che tenerezza guardare quel faccino, di solito vispissimo, spento e provato dalla tosse continua e dal mal d'orecchie. Ma passerà…la primavera si sta avvicinando e verranno sicuramente tempi migliori!!!
    Un bacio grosso

  2. MANU ha detto:

    Grazie a tutte amiche blogger!!!! Avanti primavera, via lazzaretto!!! Sono distrutta non ne posso più, ci vado dietro da novembre….
    Un abbraccio.

  3. Owl ha detto:

    Ciao! Non ci conosciamo ma se ti può consolare siamo sulla stessa barca. Influenze come se piovessero. Una settimana buona e 2 da malato.
    Ora siamo in quella del malato ad esempio.
    Ho anch'io una collezione di farmaci che non ti dico, e tanta stanchezza. Speriamo davvero vada meglio dopo un pò. In bocca al lupo!!

  4. Viviana ha detto:

    MI dispiace!!!!!!!!!!!!!! Come ti capisco. Anch'io un paio di mesi sono rimasta quasi un mese con Matteo che stava male, anzi malissimo. Focolaio di polmonite, per fortuna risolto positivamente, ma che strazio. Dover tener immobile il tuo cucciolo di 3 anni quasi 4 mentre la nonna, coraggiosa, gli sondava il culetto tutti i giorni per un mese per l'iniezione di penicelina. Le urla e i pianti e lui immobile tutto il giorno a letto. Lui iperattivo al 1000 per 1000. Ti capisco!
    Forza che passa!!!! tenerla coperta ma un pò d'aria non le farò di certo male. E tante coccole!
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...