Tempi duri

E…. dopo il mio stop influenzale, è la volta di mio marito, e siccome non ci facciamo mancare proprio niente, anche di mia figlia. Ebbene si, entrambi influenzati, ancora un altro fine settimana in casa, ancora febbre, ancora farmaci, ancora ricette mediche… Non ne possiamo davvero più, siamo tutti un pò stanchi ed annoiati e di stare tappati in casa proprio non ne abbiamo più voglia. Ci si inventa qualsiasi gioco possibile ed immaginabile, perchè fra i tre, Giorgia di sicuro è quella che si stufa di più a passare tutto il giorno dentro le mura domestiche. Ormai in salotto e in camera sua sembra che sia esplosa una bomba, io non faccio altro che rimettere i giocattoli dentro i cestoni e preparare infusi vari e tisane per Marco, che si trascina da una stanza all’altra come uno zombie. Sono stufa, davvero stufa, mi divido fra lavori domestici e servizio infermeria…. Dire che mio marito e mia figlia quando sono ammalati diventano noiosi è un’eufemismo e come se non bastasse, ci si mette pure il tempo: ieri qui ha nevicato per tutto il giorno e voi sapete molto bene che io ODIO LA NEVE…. Si prospetta una settimana davvero in salita, spero che almeno passi in fretta…
Eh si, sono tempi duri!
Annunci

7 pensieri su “Tempi duri

  1. E va bene così... ha detto:

    come ti capisco…. anch'io odio la neve!!!
    dai, domani è febbraio, un attimo e arriva la primavera!!!forza! se ti abbatti pensa che io domani torno al lavoro dopo più di un anno di maternità……..
    giuppy

  2. MammaPig ha detto:

    Siamo sulla stessa barca…. anche noi siamo reclusi da 10 giorni per questa influenza che non vuole passare. Io sto impazzendo: mi attende un'altra settimana con i due bimbi malati… ARGH!!

  3. LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto:

    Curiosando da MammaPig ti ho trovato e non potevo non lasciarti un commento visto che giusto ieri, sono andata a riprendere il pupo all'asilo ed aveva la febbre…evvai, per una delle rare volte che avevamo tutto il week end impegnato ed organizzato, l'influenza ha pensato bene di bussare alla nostra porta..la notte scorsa ogni ora eravamo svegli, per bere, per fare la pipì, per soffiarci il naso e chi più ne ha più ne metta e si prospetta un week end di sole passato in casa… comunque mi consolo leggendovi e pensando che…Mal comune, mezzo gaudio!!!
    Buona guarigione a tutti voi e…
    a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...