La solita routine

Dopo una settimana trascorsa al mare fra alti e bassi (perchè il bello del mio racconto deve ancora venire), io e mio marito abbiamo ancora una settimana di ferie da trascorrere qui a casa. Quando si lavora non si vede l’ora di starsene un pò nella propria tana, magari senza far niente, oziare tutto il giorno e approfittare di un pò di sano e meritato riposo… Ma quando ci sei….. scatta il panico perchè con la frenesia dei nostri tempi non sei più abituato a fermarti un attimo e a non fare assolutamente niente… Oggi per esempio ci ha preso la smania di andare per forzada qualche parte, che sia mare, fiume o piscina. Morale della favola??? Sono le tre del pomeriggio e ancora siamo qui a casa indicisi come non mai. E il tempo passa. E Giorgia dorme. A questo punto l’opzione più quotata è passare qualche oretta in piscina, dopo le quattro, così stiamo tranquilli anche per quanto riguarda l’esposizione solare della bimba…. Ma non so se il piano andrà a buon fine.
Domanda: perchè non siamo più capaci di starcene un giorno un pochino buoni buoni e fermi fermi????
Domana due: come si concluderà questo giovedì pomeriggio????
Lo scopriremo solo vivendo….
Annunci