Spiaggia di sassi

C’era una volta una spiaggia di sassi, dove le cuginette Giorgia ed Emily si incontravano di sovente, soprattutto la domenica pomeriggio. Anche le rispettive mamme si ritrovano in spiaggia molto spesso, perchè questa spiaggia era di proprietà privata dei nonni di Giorgia e dei bisnonni di entrambe le bimbe, e quindi potevano accedervi gratuitamente e tutte le volte che lo desideravano. Erano delle privilegiate. In questo posto non mancava proprio niente: c’erano palette, secchielli, formine, acqua, barchette, ma anche palloni, cavallini a dondolo e macchinine giocattolo e un grande prato all’inglese ombreggiato dove potersi godere in tutto relax la frescura della giornata. Insomma un vero paradiso per i più piccini. Ripeto, un vero paradiso per i più piccini. Per i più piccini. Un inferno per le due mamme. Oggi come due soltati appena montati di guardia queste due poverine sorvegliavano le piccole pesti. Molteplici i compiti: controllare che le bimbe non mangiassero i sassi, controllare che non se li tirassero, controllare che non salissero in piedi sul cavallino a dondolo ripetendo la mitica scena di Titanic “Ti fidi di me? Mi fido di te” “Bè, io non mi fido affatto piccola arpia!!!” … Impedire che quel bel mazzettino di margherite appena raccolto non finisse in bocca delle bambine stile capretta affamata, dare loro la merenda, impedire un incontro di pugilato fra di loro, non farle morsicare dai cani (pure i cani!!!), vietare alle bimbe di rompere il cazzo ai cani onde evitare di farsi morsicare, filtrare le cadute, attenzione ai gradini, cambiare il pannolino, cambiare le magliette bagnate di acqua, bava e succhi di frutta, sopportare le nonne e le loro smancerie da nonne (ma non vi vergognate???), fare una chiacchierata interrompendosi solo qualche miliardo di volte…… E che palle!!! Alla fine della giornata, le mamme stremate abbandonarono il paradiso terrestre per ritornare nelle loro rispettive case e ai loro rispettivi doveri. Le bimbe soddisfatte e quasi stanche avevano sul viso la felicità per la bella giornata appena trascorsa, e il desiderio di ritornare al più presto alla spiaggia di sassi….
Col cazzo!!!!

Giorgia ed Emily alla spiaggia di sassi
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...